Borile: crescono le concessionarie e le offerte

Sale a 17 il numero di concessionari Borile, con l’aggiunta di due punti vendita, in Liguria e Calabria. In più, chi acquisterà un’imbarcazione Sciallino, si porterà a casa anche una Borile Multiuso

Borile: crescono le concessionarie e le offerte

Dopo l’apertura di uno Store Borile nel piacentino e l’offerta dedicata alla Multiuso (ora acquistabile ad interessi zero) ancora novità per il marchio Borile. Mentre cresce ulteriormente il numero di rivenditori, con l’aggiunta dei due punti vendita rispettivamente in Liguria e Calabria, grazie ad un’operazione di co-branding, chi acquisterà una barca Sciallino beneficerà di una Borile Multiuso.

 

AVANPOSTI BORILE A IMPERIA E COSENZA

Ecco i due nuovi punti di riferimento per l’universo Borile: Erre SC Motoricambi a Imperia (www.erre-sc.com) e G.C. Motorsport a Belvedere M.mo, in provincia di Cosenza (www.gcmotorsport.it ).
Le parole di Laura Risi, titolare di Erre SC: “Trascorrendo tempo con piloti e appassionati, ci siamo resi conto delle molteplici esigenze degli uni e degli altri. Da sempre il nostro obbiettivo è quello di offrire prodotti validi ed esclusivi per personalizzare al meglio la propria moto, mettendo al servizio dei nostri clienti l’esperienza e la disponibilità anche per consigli tecnici. Siamo orgogliosi di rappresentare in esclusiva il prestigioso e ambito marchio Borile”.

Carmine Grosso Ciponte, titolare di G.C. Motorsport, ha invece dichiarato: “Agli appassionati della customizzazione offriamo la possibilità di realizzare concretamente le loro idee con le nostre mani, per rendere la loro moto un pezzo unico e irripetibile. Sono da sempre appassionato delle moto Borile, mi sono fatto coraggio, ho preso il telefono e ho chiamato l’amministratore delegato, proponendomi come distributore. Organizzerò al più presto un evento, chissà, magari proprio nel castello aragonese, fiore all’occhiello della nostra città”.

 

COMPRI LA BARCA? TI REGALO LA MOTO

Senza dubbio interessante anche l’operazione di co-branding di cui si è fatta promotrice la famiglia Bassi, alla guida di Sciallino e Borile. Chi acquisterà un’imbarcazione Sciallino (a scelta tra i modelli Sciallino S23 ventitré, S25 venticinque, S25 venticinque Sport, S30 Trenta, S34 Trentaquattro, S34 Trentaquattro Fisherman e Gemy) nelle versioni Family, Classic o Elegance, si porterà a casa anche una Borile Multiuso.

Carlo Bassi, manager-imprenditore milanese, azionista di Sciallino e Borile, sottolinea: “Gli appassionati delle nostre barche sono spesso anche grandi estimatori delle moto Borile e questo ci fa comprendere come il nostro pubblico apprezzi la genialità e la progettualità tipiche del nostro Paese. Con questa operazione desideriamo rafforzare l’unione dei nostri marchi, segno distintivo dell’eccellenza del Made in Italy solido e creativo”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA