16 April 2008

BMW S 1000 RR: la supersport quattro cilindri con cui la Casa di Monaco correrà in Superbike

BMW presenta la supersportiva S 1000 RR, il prototipo che correrà nel Mondiale Superbike nella stagione 2009 e che entro la fine dell’anno prossimo sarà prodotto in 1.000 esemplari destinati al mercato. Il layout è molto giapponese.

Bmw s 1000 rr: la supersport quattro cilindri con cui la casa di monaco correrà in superbike




MONACO (GERMANIA) 16 aprile 2008 – BMW presenta la supersportiva S 1000 RR, il prototipo che correrà nel Mondiale Superbike nella stagione 2009 e che entro la fine dell’anno prossimo sarà prodotto in 1.000 esemplari destinati al mercato. Il layout è molto giapponese, ma i progettisti della Casa di Monaco assicurano che la versione di stile sarà molto originale. Il telaio è in lega leggera, a doppio trave laterale. Il propulsore è un quattro cilindri in linea e ha un cambio ruotato in alto, stile Ymaha R1, e posizionato quasi dietro i cilindri. Probabilmente questa è la caratteristica che consente l’utilizzo di un forcellone in alluminio scatolato molto lungo. BMW promette grandi novità dal punto di vista dell’elettronica, della gestione del motore e della trazione. Per quanto riguarda, invece, l’estetica si nota subito una presa d’aria sul cupolino, che attraversa il cannotto di sterzo, per convogliare l’aria all’airbox. Per il resto si tratta di una moto convenzionale. In linea di massima non dovrebbero esservi grandi differenze fra la versione racing della SBK ed il modello di serie, se non per quanto concerne la ciclistica e la presenza di parti in carbonio che sarà meno sostanziosa.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA