08 November 2016

BMW aggiorna la roadster R nineT

BMW R nineT 2017: info, foto e scheda tecnica della modello 2017 della naked retrò bavarese. Questa nuova versione si presenta ad Eicma con ruote dal design rivisto, forcella completamente regolabile, geometria del telaio e motore ottimizzati, strumentazione rivista e due nuove colorazioni

IL PREZZO DELLA RINNOVATA R NINET

Quando nel 2013 BMW presentò la R nineT, fu subito chiaro che si trattava di un modello roadster che abbinava il classico design motociclistico con la tecnica moderna. Ora, in occasione di Eicma 2016, la Casa bavarese presenta una versione aggiornata della R nineT (oltre alla sua versione all terrain, Urban G/S), con ruote dal design rivisto, forcella completamente regolabile, geometria del telaio e motore ottimizzati, strumentazione rivista e due nuove colorazioni.
 
La nuova BMR R nineT sarà disponibile a partire da inizio 2017 ad un prezzo di 16.250 euro. 

TELAIO, CICLISTICA E FRENI

Il telaio della R nineT è composto, come in passato, da quattro elementi: telaio principale anteriore, telaio principale posteriore, sezione finale del telaio separabile e telaietto del passeggero smontabile. Nella nuova R nineT 2017 è stata ottimizzata la geometria della ciclistica per aumentare la precisione di sterzo, la direzionalità e il comportamento in curva. Per esempio, il passo di 1.487 mm è stato allungato di 8 mm e l’angolo del cannotto sterzo è stato abbassato da 64,5 a 63,2 gradi. Questo ha determinato l’allungamento dell’incidenza da 102,5 a 107,9 millimetri.
Come in passato troviamo una forcella telescopica a steli rovesciati, ripresa dalla supersportiva S 1000 RR, ma adesso è completamente regolabile; la sua escursione è di 120 millimetri. Per la sospensione posteriore è stato scelto ancora il monobraccio Paralever, dove il compito di molleggio ed ammortizzazione viene assolto da un ammortizzatore centrale, con molla verniciata in bianco (regolabile nel precarico e in estensione). L’escursione è di 140 millimetri.
Analogamente al passato, anche la nuova R nineT è equipaggiata con cerchi a raggi, ma il nuovo modello si presenta con ruote dal design nuovo con cerchioni in lega leggera a canale piatto anodizzati neri, mozzi ruote in alluminio fucinato e raggi in acciaio inossidabile e pneumatici con camera d’aria. Le misure delle ruote sono rispettivamente 3,5 x 17 pollici e 5,5 x 17 pollici. Sulla ruota anteriore viene montato uno pneumatico dalla misura 120/70 ZR 17, su quella posteriore da 180/55 ZR 17.
Alla frenata pensano, come in passato, pinze freno monoblocco a quattro pistoncini montate radialmente, tubi flessibili dei freni in acciaio inossidabile e dischi freno a pinza flottante dal diametro di 320 millimetri. Per la R nineT sono stati combinati con un nuovo cilindro comando freno ed è stato sostituito anche il cilindro comando frizione. La ruota posteriore viene frenata da un disco singolo da 265 mm con pinza flottante. L’ABS è di serie e come optional è disponibile l’ASC (Automatic Stability Control).

DESIGN Più CURATO E NUOVE LIVREE

La nuova strumentazione si presenta con due sedi degli strumenti separate e offre un’immagine più semplice La semplicità del design rispetta i principi classici senza rinunciare però alla tecnica moderna; la R nineT è dotata di serie di un computer di bordo che visualizza sul display a segmenti le informazioni principali, come l’ora, la marcia inserita, l’autonomia residua, i chilometri giornalieri percorsi, gli intervalli Service, la velocità e il consumo medio.
Anche nella sua nuova edizione, la R nineT mixa elementi classici e moderni:
per esempio il serbatoio in alluminio da 18 litri dai fianchetti spazzolati, il coperchio in alluminio a destra sopra il condotto dell’aria aspirata con la scritta R nineT stampata e tanti altri dettagli. Oltre ai vari componenti verniciati in nero del modello precedente, come il telaio e il carter del motore, adesso anche il braccio Paralever e il carter del differenziale posteriore sono stati verniciati in nero opaco.

Per la prima volta poi, oltre alla vernice blackstorm metallizzata, vengono offerte come optional due vernici “dal carattere manifatturiero”. La vernice speciale “blackstorm metallizzato / Vintage” si presenta con il serbatoio in blackstorm metallizzato / argento con un’applicazione gialla con il numero di partenza “21” (eseguito a mano). La moto viene consegnata con sella a codino in alluminio e sella per il passeggero.
La livrea “blueplanet metallizzato / alluminio”, rivaluta il carattere classico della R nineT con un’interpretazione nuova. La sezione centrale di serbatoio e codino sono verniciate nel colore blueplanet metallizzato con un inserto colore oro. La stessa vernice è applicata anche al parafango della ruota anteriore.

MOTORE RIVISTO

Nella BMW R nineT 2017 è montato il motore Boxer a raffreddamento aria/olio dall’alesaggio di 101 mm, la corsa di 73 mm e una cilindrata di 1.170 cc. La  potenza di picco è 110 CV a 7.750 g/min, la coppia massima di 116 Nm a 6.000 g/min, il regime massimo è di 8.500 g/min. Euro 4. Il motore è dotato di nuova mappa, di filtro ai carboni attivi per lo sfiato del serbatoio e d’impianto di scarico con catalizzatore modificato, dalla sezione più grande. Il comando delle quattro valvole per cilindro avviene attraverso due alberi a camme in testa per cilindro (DOHC) azionati a catena. L’alzata è gestita da bilancieri a rulli e il recupero del gioco valvole con delle semisfere calibrate. Cambio a sei rapporti e la trasmissione cardanica alla ruota posteriore.
L’impianto di scarico è in acciaio inossidabile con terminale di scarico spostato a sinistra, e rispetta la norma di prova acustica ECE R41-04 attraverso un motorino passo-passo elettrico e una valvola acustica di apertura e chiusura azionata da cavi. Il catalizzatore dalle dimensioni maggiorate provvede inoltre a una depurazione dei gas di scarico più efficiente.

SCHEDA TECNICA BMW R NINET 2017

MOTOCICLISMO AD EICMA 2016

Motociclismo vi aspetta ad Eicma 2016 al padiglione 14, stand M44; passate a trovarci per un saluto e per partecipare alle nostre numerose iniziative, che mettono in palio numerosi premi e gadget per tutti (cliccate qui per i dettagli). Vi aspettiamo!
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli