Un mese per avere la keyless della mia GS

Un lettore ci scrive per lamentarsi del fatto che ha dovuto aspettare più di un mese per ricevere il duplicato della chiave keyless della sua BMW R 1250 GS Adventure. Ecco la risposta della Casa di Monaco

1/24

1 di 3

Caro direttore, mesi fa ho smarrito la chiave keyless della mia BMW R 1200 GS Adventure. Sono un po’ distratto: avevo già perso la doppia chiave in plastica di scorta. Quindi ho ordinato, e pagato, il duplicato della chiave elettronica. Il problema è che oltre un mese dopo, non ho ancora ricevuto nulla se non una risibile spiegazione circa non meglio precisate problematiche di magazzino ricambi. Possibile che un colosso come BMW lasci appiedato un cliente per un mese?

Rosario Piraino – Palermo

Davvero sfortunato il Cliente che ha perso entrambe le chiavi. In effetti c’è un piccolo ritardo nella fornitura delle chiavi keyless codificate, che già di loro hanno tempi di fornitura superiori ai ricambi non codificati, poiché vanno appunto preparate con i dati della moto specifica. In segno di attenzione al Cliente, la Concessionaria offrirà in omaggio la chiave da portafoglio in plastica che permetterà comunque di usare normalmente la moto.

Di norma, per avere il duplicato di una smart key bisogna attendere tra una (Harley-Davidson) e tre settimane (Triumph), codifica inclusa. Per quanto sgradevole, capita che ci siano ritardi nelle forniture di questo genere di ricambi. La concessionaria avrebbe potuto proporre prima, anche a pagamento, la chiave d’emergenza in plastica.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA