di Nicolas Patrini - 05 luglio 2019

Omaggio al passato: BMW presenta la R nineT /5

BMW svela la R nineT /5, un esclusivo modello per celebrare il cinquantesimo anniversario della serie /5 e i 50 anni della produzione della Casa tedesca nello stabilimento di Berlino Spandau
1/25 BMW R NineT /5
La Nuova R nineT / 5 entra a far parte del mondo BMW Motorrad Heritage, questa volta con radici storiche speciali: questo modello, presentato a poche ore di distanza dalle colorazioni 2020, segna infatti il cinquantesimo anniversario della leggendaria serie /5 e allo stesso tempo l’inizio della produzione della BMW Motorrad nello stabilimento di Berlino Spandau, 50 anni fa. Il modello creato per la celebrazione si presenta con paraginocchia e un elaborato rivestimento in metallo Lupin Blue con effetto sfumato e doppia linea sul serbatoio del carburante, che reca il simbolo dell'anniversario. Anche gli specchietti retrovisori e il collettore di scarico ricordano lo storico modello, così come la sella doppia sagomata nello stile del modello /5 con goffratura incrociata, cinturini a strappo, bordature bianche e soffietti sulla forcella telescopica. Il rivestimento del motore, del cambio, della forcella anteriore, dei mozzi delle ruote e dei raggi in Aluminium Silver richiamano elegantemente i leggendari modelli / 5, così come gli elementi rifiniti in nero, tra cui il telaio e la copertura dell'albero di trasmissione.
1/7 BMW R NineT /5

Motore e telaio

La BMW R nineT /5 è dotata del motore boxer raffreddato ad aria/olio, familiare agli altri modelli R nineT con alesaggio da 101 millimetri, corsa di 73 millimetri e cilindrata di 1170 cc. La sua potenza massima è di 81 kW (110 CV) a 7750 giri / min e la coppia massima di 116 Nm viene raggiunta a 6 000 g/min e il regime massimo è di 8 500 g/min. Il comando delle quattro valvole avviene attraverso due alberi a camme in testa per cilindro (DOHC) azionati a catena. L’alzata è gestita da leggerissimi bilancieri a rulli, resistenti ai regimi elevati; il recupero del gioco valvole è realizzato con delle leggere semisfere calibrate. La trasmissione di potenza avviene attraverso il cambio a sei rapporti e la trasmissione cardanica alla ruota posteriore. Per evocare la sua controparte storica, la R nineT /5 è dotata di un sistema di scarico caratterizzato dal silenziatore posteriore cromato della R nineT Racer e da collettori cromati. La struttura, molto simile a quella della R nineT /5, evidenzia in modo elegante l'aspetto sottile tipico dei modelli /5 di 50 anni fa. Un dettaglio tecnico di spicco è la parte finale del terminale di scarico in acciaio inossidabile opacizzato al naturale, la cui forma richiama le sezioni coniche dei silenziatori 5 /. La richiesta di una profonda sonorità Boxer rispettando contemporaneamente la norma di prova acustica ECE R41-04 viene soddisfatta dall’impianto di scarico attraverso un motorino passo-passo elettrico e una valvola acustica di apertura e chiusura azionata da cavi. Il catalizzatore dalle dimensioni maggiorate.
1/12 BMW R NineT /5
Come gli altri modelli R nineT, anche la R nineT /5 ha un telaio in acciaio a doppio trave dall’architettura modulare. Il telaio della R nineT /5 è composto da tre elementi: un telaio principale anteriore, un telaio principale posteriore con componente finale integrato e un telaietto per il passeggero. Il collegamento tra i tre componenti del telaio avviene attraverso delle viti. Grazie alla struttura del passeggero rimovibile, la R nineT / 5 offre grandi spazi di libertà per modificare il look e conseguentemente anche il carattere del boxer BMW secondo il gusto personale. La geometria della ciclistica della R nineT /5 è stata configurata per rendere onore all’indole dinamica della moto. Il telaio infatti è progettato per una guida leggera, una risposta in curva neutra e un alto livello di stabilità direzionale, promettendo in tal modo divertimento di guida in particolare su strade di campagna tortuose. Il passo della R nineT /5 è di 1493 millimetri, l’avancorsa di 105,0 millimetri e l'angolo del cannotto di sterzo di 63,4 gradi.

Design e colori

La BMW R nineT /5 attinge dagli elementi stilistici del modello storico ed è caratterizzata da una miscela equilibrata di elementi di design motociclistici classici e moderni. Il serbatoio carburante da 17 litri con paraginocchia presenta rifiniture in vernice Lupin Blue metallizzate con effetto sfumato e doppia filettatura. L' effetto sfumato in Deep Sea Blue metallico viene applicato anche a mano, servendo come sottostrato finemente dettagliato per il doppio filetto applicato in Lightwhite. Le stesse marcature a doppia linea hanno anche adornato la R 75/5 ai suoi tempi e sono anche presenti sul parafango anteriore della R nineT /5, anch'esso rifinito in Lupin Blue metallico. Infine, il carattere celebrativo della R nineT /5 è enfatizzato dall'emblema "50 Jahre / 5" sulla parte superiore del serbatoio. La sella doppia ha elementi decorativi cromati e profili bianchi. Il logo BMW nella parte posteriore e le cinghie di sostegno posizionate centralmente richiamano chiaramente l'originale /5, così come le guarnizioni bianche nella zona passeggero e le esclusive strisce decorative cromate montate sul lato. Inoltre, ci sono una serie di altri dettagli che conferiscono alla R nineT /5 un'immagine nostalgica. Ad esempio, gli specchietti cromati ricordano i modelli del tempo, mentre l'alluminio spazzolato sulla copertura della batteria e la scatola del filtro dell'aria creano un affascinante gioco di superfici.
1/7 BMW R NineT /5
I soffietti sulla forcella telescopica sono una caratteristica che è stata chiaramente presa in prestito dall'originale. 50 anni fa la loro funzione era quella di fornire protezione per la superficie cromata dei tubi della forcella - da scheggiamenti da pietrisco, per esempio, nonché da depositi di sporco. La finitura selezionata per gli steli della forcella ricorda anche i modelli /5. Sono rivestiti in alluminio argento, così come i mozzi delle ruote e i raggi, il motore e il cambio. Anche il telaio nero e il carter del motore sono a vista, proprio per riportare in vita il modello originario. Un cenno al passato è dato anche dal rivestimento in lamiera d'acciaio del proiettore circolare, che è rifinito in nero proprio come il modello storico. Nello stesso stile, la R nineT /5 è dotata di indicatori di direzione bianchi e di una luce posteriore a LED.
La nuova R nineT / 5 unisce magistralmente stile nostalgico e tecnologia moderna in tutti i dettagli. Il modello creato per l'anniversario opta per soluzioni diverse rispetto a quelle della R 75/5, prese tenendo in considerazione i metodi di produzione moderni, e si distingue per l'alto livello tecnologica. Le differenze si notano nella scelta dei componenti del telaio che nella R 75/5 erano in acciaio pesante e oggi sono in alluminio. Anche le forcelle e le pedane sono ora in alluminio leggero di alta qualità. La consolle di allora diventa ora un quadro strumenti. Il portalampada del faro ospitava uno strumento circolare che combinava il tachimetro e il display indicante la velocità del motore in una singola unità. Questa soluzione unica permetteva di risparmiare spazio e ridurre il peso pur garantendo un'eccellente leggibilità. Il nuovo quadro strumenti mantiene la forma circolare ed è dotato di un display del tachimetro analogico e di indicatori di direzione integrati, che si abbinano armoniosamente al classico aspetto minimalistico della R nineT / 5. Posizionato in un involucro di metallo, la sua semplice funzionalità è dettata dalla ricerca dell’essenziale. La gamma di accessori speciali BMW Motorrad consente l'aggiunta di un classico contagiri con display analogico. Inoltre, la R nineT / 5 è dotata di un display LCD che mostra informazioni importanti come l'ora e la distanza percorsa.

Equipaggiamento

L'equipaggiamento optional BMW Motorrad viene fornito direttamente dalla fabbrica e integrato nel processo di produzione. Gli accessori originali BMW vengono installati dal rivenditore BMW Motorrad o dai clienti stessi. Questi gli elementi che possono essere personalizzati:

Equipaggiamento optional originale BMW Motorrad
• Sistema d’allarme.

Accessori originali BMW Motorrad
• Rivestimento radiatore destro / sinistro in alluminio spazzolato a mano.
• Sella monoposto dei modelli Scrambler e Urban.
• Sella passeggero comfort con maniglie di sostegno.
• Conclusione del manubrio in alluminio.
• Contagiri.
• griglia di protezione per il faro (non per l'uso su strade pubbliche).
• Parabrezza in alluminio spazzolato a mano.
• Coperchio blocchetto di accensione in grantigrau.
• Componenti HP Carbon: coperchio blocchetto di accensione, coperchio cornetto di aspirazione, copertura corpo farfallato, copertura ruota anteriore, copertura codino, copertura cinghia, coperchio testata cilindri.
• Terminale di scarico sportivo HP.
• Terminale di scarico R nineT.
• Coperture per testate cilindriche in stile 2V.
• Coperture testata cilindri cromato, cromate, nere o argento.
• Protezione coperchio testata cilindri in alluminio o materia plastica.
• Ammortizzatore di sterzo High End (regolabile).
• Piastra dello sterzo con semimanubrio integrato.
• Borsa da serbatoio e borsa posteriore.
• Borse laterali sul sedile del passeggero.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli