BMW Motorrad Italia, cambio al vertice: Ronzoni nuovo direttore

Andrea Buzzoni ha lasciato la carica di direttore generale di BMW Motorrad Italia e il BMW Group. Come suo successore è stato designato Stefano Ronzoni, già direttore vendite

Bmw motorrad italia, cambio al vertice: ronzoni nuovo direttore

Dopo aver preso parte alla presentazione della squadra che correrà il Mondiale Sbk 2015 con Sylvain Barrier (di cui potete leggere qui), Andrea Buzzoni si è separato da BMW Motorrad Italia, per cui ricopriva la carica di direttore generale. A suo posto subentra Stefano Ronzoni, forte di una lunga esperienza nell'orbita di BMW.

 

CHI È STEFANO RONZONI

Ronzoni, 45 anni, si è laureato in Economia e Commercio presso l'Università Cattolica del Saco Cuore di Milano. E' entrato a far parte del BMW Group nel 2001, ricoprendo inizialmente l'incarico di "area manager" ed assumendo poi la responsabilità di "sviluppo rete" del Marchio. Dal 2006, col passaggio alla divisione BMW Motorrad Italia, ha poi svolto il ruolo di direttore vendite. Ora è chiamato a prendere il posto lasciato libero da Andrea Buzzoni (a cui avevamo rivolto le vostre domande, ad EICMA 2014), il quale non si è ancora espresso riguardo ad obiettivi e progetti futuri.

 

In attesa di sapere di più circa i piani di Buzzoni, auguriamo buon lavoro a lui e al suo successore.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA