12 September 2014

BMW GS Trophy 2014: il Team Europa Centrale allunga

Il terzo e quarto giorno dell'evento off road della Casa di Monaco se li aggiudicano rispettivamente Sud Africa ed Europa Centrale. Scivolone in classifica per il Team Italia nella terza tappa, ma grazie alle buone prove in quella successiva si recuperano posizioni: al momento i nostri sono settimi. Non perdetevi i video

Bmw gs trophy 2014: il team europa centrale allunga

Dopo i primi due giorni del BMW GS Trophy 2014 al comando della classifica troviamo il Team CEEU (Europa Centrale) con 65 punti, seguito da Francia (60 pt) e Sud Africa (50 pt); Italia in nona posizione con 32 punti. Il terzo giorno dell'evento vede i piloti impegnati, oltre che in svariati chilometri di guida su sassi e sterrato, nel traino delle loro BMW R 1200 GS, nel guado di un fiume e in una gara di Paddleboard: la vittoria di giornata va al Team Sud Africa. Le prove speciali della quarta tappa vedono i concorrenti spingere le loro moto su e giù per un ripido pendio, per poi trasformarsi in boscaioli alle prese con asce e legna (guardate la gallery): il Team CEEU brilla in entrambe le prove e si aggiudica la giornata allungando così il vantaggio in classifica. Al comando troviamo quindi il Team dell'Europa Centrale (148 pt), dietro di loro il Sud Africa (120 pt) che guadagna una posizione e la Francia (117 pt). Dopo la prova non brillantissima nel terzo giorno di competizione il Team Italia scivola in dodicesima posizione, ma per fortuna il quarto giorno va decisamente meglio e i nostri riescono a risalire in settima posizione (73 pt).

 

GIORNO 3: GIORNATA OK PER IL TEAM SUD AFRICA

Ormai i piloti del BMW GS Trophy 2014 sono abituati alla sveglia all'alba che anche nel giorno 3 arriva alle sei, ma a differenza del giorno precedente ad accoglierli cielo azzurro e un caldo sole. 55 km di trasferimento per arrivare alla prima prova di giornata dove i concorrenti hanno dovuto trainare, con l'ausilio di una fascia assicurata alle pedane, la moto dei compagni per due chilometri su un tracciato sabbioso, polveroso e pieno di rocce. Ogni volta che qualcuno si fermava o cadeva veniva assegnata una penalità. Facile a dirsi ma non a farsi, infatti solo cinque team sono riusciti a completare il percorso senza intoppi: a vincere è stato il team francese.

Nei sessanta chilometri necessari per raggiungere la seconda prova un giornalista al seguito dell'evento è scivolato in un piccolo dirupo, per fortuna nessuna conseguenza per lui: subito, in vero spirito GS Trophy, tutti i piloti presenti si sono adoperati con cinghie, cricchetti e forza bruta per il recupero di moto e pilota (nel video qui sotto trovate anche i momenti del recupero).

Per la seconda prova di giornata, le squadre hanno dovuto attraversare un fiume: un pilota in sella alla GS e i compagni di squadra ai lati per non farla scivolare sulle rocce viscose. I più abili in questa prova sono stati i membri del Team Alpi.

Per raggiungere la location della terza prova di giornata i piloti hanno dovuto affrontare un trasferimento di 185 km, di cui gli ultimi 20 attraverso il “Black run”: un sentiero ripido e roccioso attraverso il bosco, largo poco più del manubrio delle loro moto. Giunti sul Christina Lake i concorrenti hanno affrontato la “Paddleboard Challenge”: un percorso da eseguire pagaiando a bordo di tavole da surf. Ad avere la supremazia sulle onde è stato il Team CEEU.

 

Il Team Sud Africa è riuscito a difendersi bene in tutte e tre le prove e ciò gli consegna la vittoria del giorno 3. Queste le parole di Ruan de Lange, uno dei membri del Team: "Siamo davvero felici di aver vinto oggi. Il giornalista del nostro team Stefan Boshoff era al GS Trophy nel 2010 e ci ha spiegato che la strategia di maggior successo in questo caso è quello di puntare sulla costanza in tutte le sfide. Questo suggerimento è stato fondamentale oggi e ci ha portato molto più vicino al Team CEEU. Ora non ci resta che continuare a fare questo per i prossimi quattro giorni! "

 

Gustatevi il video riassuntivo del giorno 3:

 

 

BMW GS TROPHY 2014 GIORNO 3 E CLASSIFICA GENERALE

1 CEEU 98 pts

2 Francia 92

3 South Africa 89

4 Russia 65

5 USA 64

6 Corea 59

7 Argentina 53

7 America Latina 53

9 Alpi 51

10 Regno Unito 50

10 Germania 50

12 Brasile 45

12 Italia 45

14 Canada 34

15 Messico 23

16 Giappone 22

 

GIORNO 4: DOMINA IL TEAM CEEU

Programma più leggero quello del quarto giorno, quindi i piloti hanno avuto tutto il tempo per una ricca colazione prima della partenza alle ore 8:00. I primi 75 km di percorso sono stati percorsi lungo il letto ferroviario dei binari dell'ex Columbia; per colpa del fondo completamente ghiaioso e, complici i nuvoloni di polvere, sono scivolati diversi piloti, per fortuna senza conseguenze. Raggiunta la prima prova speciale, la “Pioneer Bridge”, i piloti hanno dovuto spingere un GS su e giù attraverso un ripido sentiero roccioso: la miglior prestazione è stata quella del Team CEEU.

Prima di raggiungere la città di Nelson, sede della seconda prova, i partecipanti hanno affrontato la “pista nera”, un intenso zig zag su di un percorso difficile e viscido a causa del fogliame. La seconda speciale di giornata ha trasformato i piloti in spaccalegna: durante i “Logger Games” i neo boscaioli hanno dovuto lanciare un ascia contro un bersaglio, affettare un tronco e affrontare delle prove sulle ripide colline circostanti (gustatevi le foto nella nostra gallery).Tutti davano per scontato una vittoria del Team Canada, ma ancora una volta il Team CEEU ha dimostrato la sua supremazia, consolidando così il proprio vantaggio in classifica generale. Ovviamente con le due vittorie la squadra del Centro Europa si aggiudica la quarta giornata del GS Trophy 2014.

 

Leonardo Noyola del Team Messico ha commentato così i primi giorni di avventura: "Prima di tutto, il Trofeo GS è molto divertente. Gli ultimi tre giorni sono stati grandi. Abbiamo fatto un sacco di amicizie da tutto il mondo. Tutti sono così cordiali. E 'molto cool. E 'stata una buona giornata, abbiamo apprezzato la prova di guida tecnica e siamo sicuri che sarà ancora meglio domani".

 

Guardate ciò che è successo nel giorno 4:

 

 

BMW GS TROPHY 2014 GIORNO 4 E CLASSIFICA GENERALE

1 CEEU 148 pts

2 South Africa 120

3 Francia 117

4 Russia 90

4 USA 90

6 Argentina 89

7 Corea 73

7 Italia 73

9 Germania 71

10 Alps 69

11 Regno Unito 67

12 America Latina 60

12 Brasile 60

14 Canada 56

15 Messico 48

16 Giappone 36

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA