BMW G 650 GS Sertao: test

Le prime impressioni di guida sul nuovo allestimento della monocilndrica G 650 GS in versione Sertao, con la ruota anteriore da 21 pollici, sono un motore non certo potentissimo ma molto regolare nell'erogazione fin dai 2.000 giri, una ciclistica agile nello stretto, sufficientemente stabile e sicura pure sul veloce e una moto facilissima e divertente

Bmw g 650 gs sertao: test

Almeria (SPAGNA) - BMW G 650 GS Sertao: abbiamo provato la nuova arrivata della Casa di Monaco. Era una delle moto che Nolan-X-Lite ci ha messo a disposizione per il lungo tour su strada dedicato al lancio del suo nuovo integrale. La monocilndrica G 650 GS versione Sertao è stata recentemente presentata al Salone di Milano: occasione ghiotta, quindi, per una prova in anteprima. Si tratta della sorella con ruota anteriore da 21 pollici della conosciuta G 650 GS - che davanti ha un cerchio da 19 pollici -. Una versione quindi più dedicata ad un utilizzo fuoristridistico, inteso magari come un viaggio su una pista nel deserto - non certo l'uscita domenicale in mulattiera -. Noi purtroppo abbiamo avuto modo di guidarla solo su asfalto, dove è risultata comunque molto piacevole. Alta da terra, anche se non in modo esagerato - chi scrive è alto 180 cm e riusciva ad appoggiare buona parte di entrambi i piedi al suolo -, è snella tra le gambe e dotata di un motore non certo potentissimo ma molto regolare nell'erogazione fin dai 2.000 giri, oltre che energico quanto basta per divertirsi su un percorso misto. Protegge discretamente dall'aria fino a velocità autostradale, è insospettabilmente agile nello stretto e sufficientemente stabile e sicura pure sul veloce. A richiesta, è disponibile con l'ABS per completare un impianto frenante di buona potenza e modulabilità. Si possono avere anche le manopole riscaldate, che insieme con i paramani consentono di affrontare a cuor leggero le temperature più rigide. È comoda: per il manubrio alto, le pedane ben distanziate e l'imbottitura della sella azzeccata. Non ha il miglior cambio del mondo e trasmette vibrazioni ben avvertibili praticamente a qualunque regime... ma è facilissima e davvero divertente. La BMW G 650 GS Sertao è già disponibile nei concessionari. Si può avere con 6.990 euro chiavi in mano per la versione base. Per quella equipaggiata con l'ABS bisogna spendere 7.750 euro c.i.m.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA