03 September 2012

BMW F 700 GS: la prova

Cambia il nome ma rimane la sostanza. La entry level off road BMW si rifà il look e si presenta con un nuovo impianto frenante e ABS di serie. Comoda e piacevole da guidare, consuma pochissimo. Prezzo: 9.500 euro c.i.m.

BMW F 700 GS: LA PROVA

La bicilindrica in linea BMW F 650 GS lascia il posto alla F 700 GS (non fatevi ingannare dalle sigle: la cilindrata, di 798 cc, rimane la stessa). Le modifiche dell’upgrade per il MY 2013 (cliccate qui per tutte le novità 2013 BMW) sono concentrate nell’estetica, rinnovata come sulla F 800 GS, e nella ciclistica: ora all’anteriore è presente un doppio disco in luogo del singolo del modello precedente, e c’è l’ABS di serie.

A livello di motore sono dichiarati una manciata di CV e Nm in più, ma al banco del nostro Centro Prove la differenza rispetto alla 650 è irrisoria, anzi con numeri perfino leggermente inferiori (cliccate qui per tutti i dati rilevati dal Centro Prove Edisport).

MOTORE LINEARE E PROGRESSIVO
Senza fermarci ai freddi numeri, sono le sensazioni su strada la parte migliore di questa enduro stradale, che conquista sin da subito. Ottima la posizione in sella, estremamente naturale. Il piano di seduta poi non è eccessivamente alto e consente di toccare terra facilmente a piloti di tutte le stature. Il motore è un portento di linearità e progressione, sfruttabile a tutti i regimi e persino poco assetato (difficile bruciare più di un litro ogni 20 km anche nell’intenso uso urbano).

FRENATA SICURA MA NON POTENTISSIMA
La ciclistica è oltremodo neutra e amichevole. Dolce, non nervosa, nell’affrontare curve e tornanti, la F 700 GS offre anche una sicura sensazione di appoggio in percorrenza (cliccate qui per tutte le foto della prova). La frenata è ben supportata da un impianto ABS di serie disinseribile. La novità del doppio disco non porta però grossi benefici in termini di potenza e per di più la sensazione alla leva è un po’ spugnosa.

IN FUORISTRADA MEGLIO NON ESAGERARE
Ottima compagna di viaggio su ogni tipo di strada, pratica commuter urbana e buona tourer (a patto di montare un parabrezza più protettivo, quello di serie è veramente mignon…), mostra qualche limite solo nell’affrontare tratti off-road: nonostante la sigla GS sui convogliatori, la F 700 non si spinge più in là di una strada bianca.

La BMW F 700 GS è in vendita a 9.500 euro c.i.m.

LE PRESTAZIONI

BMW F 700 GS - LE PRESTAZIONI

Motore: bicilindrico in linea di 798 cc
Potenza max (alla ruota): 66,25 CV a 7.300 giri*
Potenza dichiarata: 75 CV/7.300 giri
Coppia max (alla ruota): 72,68 Nm a 5.500 giri*
Coppia dichiarata: 77 Nm/5.500 giri

Velocità massima: 195,4 km/h*
Accelerazione 0-400 m: 12,764 s*
Ripresa (90-130 km/h in 6°): 4,862 s*
Ripresa 0-400 m in 6° da 50 km/h: 13,654 s*
Peso senza benzina: 203 kg*

Consumo urbano: 19,5 km/l
Consumo extraurbano: 22,8 km/l
Consumo a 130 km/h: 26,4 km/l

Prezzo: 9.500 euro cim

* = Dati rilevati dal Centro Prove e Servizi Edisport

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA