BMW: al via il Creative Lab 2016 insieme a Stone Island

La Casa bavarese ha scelto il marchio italiano di abbigliamento Stone Island come partner ufficiale di questa edizione 2016 del Creative Lab. 5 giovani talenti del design si sfideranno a colpi di idee innovative seguendo un determinato tema, che quest’anno è “Natura e Artificio”. Info e dichiarazioni

Natura e Artificio: il design nell’epoca della trasformazione

BMW Group Italia ha dato il via alla terza edizione del Creative Lab, che per questa edizione 2016 trova in Stone Island, marchio italiano di abbigliamento casual, il suo partner ufficiale. Cliccate qui per vedere le foto della presentazione svoltasi a Milano lo scorso 10 febbraio. Creative Lab è un’iniziativa nata nel 2012 dall’accordo tra BMW e Designworks (la società di consulenza creativa del BMW Group), il cui obiettivo è trovare giovani studenti di design che dovranno sviluppare un progetto in collaborazione con l’azienda scelta come partner (negli anni scorsi erano presenti Fratelli Guzzini e Napapjiri) e seguendo un tema specifico, che per quest’anno è “Natura e Artificio”.
Questo tema si concentra sulla teoria di Gillo Dolfes secondo cui ogni trasformazione è frutto dell’azione dell’uomo, e che la natura è il risultato del nostro modo di trasformare artificialmente il prodotto secondo le esigenze e le necessità dei consumatori. Con questa tematica, l’obiettivo del progetto è sensibilizzare i produttori alla creazione di prodotti affini al mondo che ci circonda. Luca Mazzon (IED Milano), Alicia Pickney (USA), Kristian Terzeiev (Bulgaria), Karimian Azary Nikoo (Iran) e Luca Musciatelli (Politecnico di Milano) sono i cinque studenti selezionati per il Creative Lab 2016 che dovranno presentare un progetto valutato secondo quattro parametri:
  • Innovazione = il progetto presentato dovrà rappresentare un miglioramento significativo rispetto allo standard oggi disponibile sul mercato
  • Iconicità = il progetto deve essere caratterizzato da una forma riconoscibile ed attraente, attribuibile alla sua funzione e facile da usare
  • Fattibilità = il progetto dovrà essere realizzabile con tecnologie e materiali ad un costo ragionevole
  • Costo = il progetto ideale richiede ragionevoli costi di investimento e di produzione ed un prezzo al cliente finale in linea con il prodotto e i brand rappresentati
I parametri saranno analizzati da esperti del settore e da figure chiave di BMW, Designworks e Stone Island. Il vincitore del BMW Creative Lab 2016 sarà premiato con uno stage di 6 mesi negli studi di Designworks Munich e 6 mesi presso Stone Island, per un totale di 12 mesi.   

"BMW negli ultimi anni ha iniziato un percorso di cambiamento"

Sonja Schiefer, Direttrice del BMW Group Designworks di Monaco: "Il Creative Lab nasce dalla volontà di raccontare sia gli orizzonti e le opportunità che emergono dallo sviluppo frenetico nelle abitudini dei consumatori, sia le nuove tecnologie, sia i materiali innovativi. Guidare giovani studenti ad affrontare questi scenari e lavorare con loro per distillare le soluzioni che si distinguano come uniche, rappresenta per noi non soltanto una ricompensa, ma anche una vera e propria rivelazione"
 
Carlo Rivetti, Direttore Creativo e Presidente di Stone Island :“Per me è un grandissimo piacere lavorare con un’azienda di alta tecnologia e design come BMW e ancora più bello, lo dico da professore del Politecnico di Milano, coinvolgere dei giovani talenti neolaureati. Oltretutto questo progetto è proprio nelle corde di Stone Island che fa della ricerca, della tecnologia e dei rapporti con i giovani il suo punto di forza!”.
 
Stefano Ronzoni, Direttore di BMW Motorrad Italia: “BMW Motorrad ha scelto quest’anno di supportare il BMW Creative Lab perché sempre più sensibile al tema della trasformazione. Guidare una moto BMW equivale a vivere un’esperienza unica, ma anche distinguersi per stile e personalità. Per questo il nostro brand negli ultimi anni ha iniziato un percorso di cambiamento, aprendosi sempre più al mondo lifestyle e a trasformazioni e personalizzazioni, divenendo terreno fertile per esperimenti creativi”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA