Blue Dream diventa distributrice italiana degli scooter TGB

Dall’1 marzo 2011, la padovana Blue Dream S.p.a. sarà la nuova distributrice italiana degli scooter TGB. Blue Dream è già importatrice del marchio Can-Am, che produce ATV e il tre ruote Spyder.

Blue dream diventa distributrice italiana degli scooter tgb

Padova – Dall’1 marzo 2011, la padovana Blue Dream S.p.a. sarà la nuova distributrice italiana degli scooter TGB. Blue Dream è dal 1995 l’importatrice dei veicoli della canadese BRP, titolare dei Marchi Sea Doo (moto d'acqua), ATV Can-Am e Can-Am Spyder, il tre ruote testato da Motociclismo il 25 giugno 2008. ha detto l’amministratore delegato di Blue Dream Eugenio Grassetto: “Con questo accordo intendiamo portare la distribuzione degli Scooter TGB a livelli di eccellenza. Il nostro focus sarà la qualità del servizio assistenza tecnica riservato ai rivenditori i quali saranno anche supportati  da un livello di comunicazione adeguato a sostenere il prodotto e tutta la rete commerciale. Non ci sono dubbi sulla qualità degli scooter TGB ed il successo del progetto sarà legato alla capacità di interpretare al meglio le esigenze del mercato. Il compito di Blue Dream sarà quello di trasferire i bisogni dei clienti alla TGB che dal canto suo è un’azienda caratterizzata da estrema flessibilità”.

 

Per maggiori informazioni potete visitare il sito internet: http://www.bluedream.it/

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA