13 May 2014

Biaggi e Bayliss: 9 mondiali in pista per i test MotoGP e SBK

Il maltempo sul Mugello ha impedito buona parte del lavoro Aprilia e Ducati e rovinato l'incontro dei due "pensionati volanti" Max e Troy. Per la Casa bolognese hanno girato i test team ed i piloti ufficiali della MotoGP (Dovizioso, Crutchlow e Iannone), mentre l'australiano e Baiocco hanno provato la Panigale

Biaggi e bayliss: 9 mondiali in pista per i test motogp e sbk

Si è concluso oggi il secondo giorno di permanenza della Ducati e della Aprilia al Mugello per i test delle MotoGP (per Aprilia della Open, la casa di Noale si iscriverà in MotoGP in qualità di Factory solo nel 2016, anche se Pernat non ci crede). Mentre ieri le condizioni sono state buone e hanno permesso ai piloti di svolgere il loro lavoro in serenità, oggi la situazione non è stata così tranquilla. Ne sa qualcosa Luca Scassa, che si è fatto lanciare dalla ART e adesso si trova in ospedale (ne abbiamo parlato qui). Vediamo cosa è successo in questi due giorni, ma non perdetevi la gallery con le foto dell'incontro ai box tra Biaggi e Bayliss.

 

I COMMENTI DI IERI

Nella giornata di ieri Dovizioso e Crutchlow sono riusciti a concludere rispettivamente 67 e 55 giri sulla Desmosedici GP 14. Dovizioso, che ha fatto un best lap di 1'47"9, ha poi commentato: "È sempre importante poter fare un test al Mugello prima della gara, e comunque avevamo dei nuovi set-up da provare. E’ stato interessante: niente di rivoluzionario, ma comunque queste prove che ci servono per la moto futura. Ho ottenuto dei buoni tempi, ma quando non sono presenti gli avversari non bisogna dargli troppa importanza. Siamo comunque più veloci dell’anno scorso. Verso la fine della giornata sono scivolato alla curva 4 perché ho perso l'anteriore. Per fortuna non mi sono fatto niente, e mi dispiace per i miei meccanici che dovranno lavorare un po’ di più questa sera, perché domani partiamo tutti per la Francia”.

Ha detto la sua anche Cruthclow, che è riuscito a girare con il tempo di 1'48"2. Il suo commento è stato: “Oggi ci siamo dedicati a testare una serie di particolari. Ho provato soluzioni diverse dal mio compagno di squadra e da Iannone, ma alla fine sono tornato verso il set-up di base della Ducati, e il mio feeling è migliorato. E’ stata dunque una giornata positiva, con buone condizioni climatiche, e quindi siamo soddisfatti delle prove e andiamo a Le Mans fiduciosi di poter fare bene”.
 
Anche Max Biaggi ha commentato i suoi giri di pista in sella alla Aprilia ART. Il pilota romano è riuscito a girare intorno all'1'53, leggete qui e godetevi le foto di Max in pista.
 
LA GIORNATA DI OGGI
La situazione di ieri è stata sicuramente meglio di quella di oggi, soprattutto se si parla delle condizioni meteo. Sono fioccati i tweet di Biaggi, spesso ritratto in foto con Troy Bayliss mentre ingannano il tempo nei box (qui le foto). Sette giri per il Corsaro, che non ha potuto fare di più prima che la pioggia rovinasse il suo gioco. Cliccando qui potete seguire tutti i "cinguettii" di Max, ma principalmente il tweet che riassume la giornata è quello di apertura, ossia  “2º giorno test… pioggia! Spero di poter fare qualche giro”. Poi, alla fine della giornata…: “Conclusi i test! Belle sensazioni anche se tanta acqua e pochi km”. Scendendo più nel tecnico, Biaggi ha detto che "questa moto  - la ART, ndr - non è una MotoGP pura, ma un Open vecchio stile. È un buon inizio. L'elettronica la puoi già sviluppare su questa base".
 
Il COMMENTO DI BAYLISS: "TRA MOTOGP E SBK PREFERISCO LA PANIGALE"
Il pilota australiano ha terminato 40 tornate, chiudendo i test con un best lap di 1'52"6. A fine giornata ha dichiarato: “Non sono qua per contribuire allo sviluppo. È un test per divertimento, ma non sono il tipo da andare a spasso per la pista. Do sempre il massimo. Il Mugello è una pista fisica e non avevo grosse aspettative, ma sono andato più forte in passato. Provare anche la MotoGP? Mi piacerebbe, ma preferisco questa, la SBK è il mio ambiente naturale”.
 
Ora per Troy è tempo di un altro impegno, quello di istruttore al DRE con la Troy bayliss Academy per la tappa del Mugello (cliccate qui per il calendario degli appuntamenti della scuola guida Ducati).
 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA