SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Benelli Week End 2014: raduno, musica, musei, tour e passione

Dal 19 al 21 settembre appuntamento imperdibile per tutti i motociclisti, “benellisti” e non: dopo l’evento dell’anno scorso, che ha visto per la prima volta l’incontro tra le famiglie degli indimenticati Renzo Pasolini e Jarno Saarinen, l’appuntamento si rinnova. Dettagli e programma

Benelli week end 2014: raduno, musica, musei, tour e passione

Prendi una Casa ricca di storia come Benelli, che ha sfornato capolavori su due ruote come le “6 cilindri” stradali e le mitiche GP plurifrazionate, aggiungi la splendida cornice della città di Pesaro e dintorni, condisci con numerose iniziative per gli appassionati e un giro in moto: ecco il Benelli Week End. Per tre giorni l’attenzione sarà concentrata sulle moto della Casa del Leoncino, fondata nel 1911 da Tonino Benelli. L’anno scorso il raduno ha visto lo storico incontro, il primo dopo il tragico incidente del 1973, tra le famiglie dei due campioni che ci hanno lasciato quel 20 maggio, Renzo Pasolini e Jarno Saarinen (date un’occhiata alla gallery per vedere le foto delle edizioni precedenti) quest’anno invece il tema sarà “La musica in moto”, per sottolineare la splendida melodia che le moto pesaresi possono sprigionare. Il programma di quest’anno è ricco di interessanti iniziative, che siate “smanettoni” a caccia di nuove curve da scoprire o semplici appassionati.

 

VENERDÍ 19 SETTEMBRE

Si comincia con una giornata dedicata ai musei: il ritrovo è alle ore 10 presso la sede delle Officine Benelli, in via Mameli 22 a Pesaro, dove sarà possibile visitare le rinnovate sale del Museo Benelli, ricco di esemplari unici del Marchio e non. Nel pomeriggio, alle 16, dopo una pausa per il pranzo, le visite proseguiranno nel Museo Morbidelli, curato dall’omonimo collezionista (padre di Gianni, ex pilota di Formula 1), che come pezzo forte prevede le 850 cc a 8 cilindri costruite da lui stesso (sono state addirittura esposte ai musei Guggeinheim di New York, Bilbao e Las Vegas), oltre a 350 motociclette di varie marche.

 

SABATO 20 SETTEMBRE

Tutti in sella! Dopo le visite di venerdì si salta in moto per andare a scoprire le splendide colline pesaresi con due soste: una per visitare il museo del noto collezionista Luciano Battisti, dove non mancherà il tradizionale “Rombo di Tuono” (un momento in cui tutte le 4 cilindri da Gran Premio saranno accese per far sentire la loro voce. E sarà grande musica: sentite qui...) e una a Villa Fastiggi, per visitare i luoghi dove nacque lo storico circuito cittadino dove corse e vinse Jarno Saarinen. Il ritrovo sarà alle 8,30 alle Officine Benelli per le iscrizioni, e il giro è aperto a tutti.

 

DOMENICA 21 SETTEMBRE

Gran finale, con il raduno Asi “La musica della moto”: il tour è organizzato dal Registro Storico Benelli Pesaro, è aperto a qualsiasi moto costruita prima del 1965 e prevederà una visita al borgo Fiorenzuola di Focara, dove avverrà un’altra esibizione... canora da parte delle moto pesaresi. Seguirà un pranzo al ristorante Moletto, sul lungo mare di Pesaro e la parata finale con termine alle Officine Benelli.

 

Un bel week end ricco di eventi e sorprese, che si aggiunge agli eventi che hanno già animato la “stagione dei raduni”, come l'MV Agusta Treffen in Germania, i Triumph Tridays in Austria, quelli BMW a Garmisch e l’Open House Moto Guzzi.

 

Per ulteriori informazioni:

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA