Benelli Panarea, scooter da città in stile rétro

Questo scooter, che trae il suo fascino dalle linee degli scooter degli anni passati, è spinto da un monocilindrico da 124 cc ed equipaggiato con dotazioni moderne. Ecco tutte le caratteristiche del Benelli Panarea 125, commercializzato attualmente nel solo mercato malese

1/9

Gli scooter in stile retrò piacciono sempre, e lo confermano gli innumerevoli brand asiatici e non che negli anni hanno realizzato modelli i quali, chi più e chi meno, si rifanno al design di Vespa, divenuto una vera e propria icona a livello mondiale. Questa è la volta di Benelli, che ha introdotto nel mercato malese lo scooter Panarea.

La dotazione tecnologica e le finiture sono tarate in modo direttamente proporzionale al prezzo, che convertito in euro si aggira attorno ai 1.500. Il Panarea è equipaggiato infatti con un impianto di luci full-LED e strumentazione composta da un display misto analogico-digitale. Il motore è un monocilindrico quattro tempi da 124 cc raffreddato ad aria in grado di erogare circa 8,5 CV, sufficienti per gli spostamenti cittadini, così come il serbatoio da 4,6 litri.

Non è ancora chiaro se il Panarea potrà arrivare anche da noi, ma per quanto riguarda le specifiche ha tutte le carte in regola per poter avere un discreto successo.

1/9

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA