Benelli Leoncino 800 in prova dalle concessionarie

Nel weekend del 1 aprile, porte aperte presso tutte le concessionarie del marchio pesarese, dove si potrà provare la nuova Leoncino 800, la modern classic sorella maggiore della Leoncino 500. Dettagli e prezzi della moto

1/36

Benelli Leoncino 800 2021

Dopo due anni di attesa, la nuova Leoncino 800 finalmente arriva presso le concessionarie Benelli (e noi abbiamo già avuto la fortuna di salirci in sella). L'attesa è stata lunga e sofferta per via di tutto quello che già sappiamo (e stiamo ancora vivendo), e per rendere tutto più leggero e divertente la Casa di Pesaro questo venerdì 1 e sabato 2 aprile 2022 apre le porte delle proprie rivendite a tutti quelli che vogliono vedere, toccare e provare la inedita modern classic Leoncino 800, disponibile anche nella versione Trail, dal sapore più scrambleristico.

Come la sorellina Leoncino 500, anche la "800" è spinta da un motore bicilindrico frontemarcia ma di maggiore cubatura: 754 cc capaci di una potenza di 76,2 CV (56 kW) a 8.500 giri/min e una coppia di 67 Nm (6,8 kgm) a 6.500 giri/min. A stringere il propulsore il telaio a traliccio in tubi di acciaio, altro elemento caratteristico delle Leoncino, così come lo "scudetto" raffigurante il re della giungla posto sul parafango anteriore. A completare la ciclistica, una forcella a steli rovesciati da 50 mm di diametro, che fa coppia con un monoammortizzatore anch'esso regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione. L'impianto frenante vede poi all'anteriore un doppio disco di 320 mm di diametro e al posteriore un disco di 260 mm di diametro. I cerchi da 17” in lega di alluminio, montano pneumatici 120/70-17 e 180/55-17.

Leoncino 800 è disponibile in tutte le concessionarie Benelli a 7.740 euro c.i.m. per la "standard" e 8.240 c.i.m. per la Trail.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA