La Benelli Leoncino 500 è la preferita dai… naviganti

La Benelli Leoncino 500 2021 mantiene le linee della versione precedente, ma si presenta con una grafica più moderna e alcune novità tecniche che l’hanno resa… Top of the year! La nuova versione della naked rétro della Casa di Pesaro è infatti la moto più cliccata da chi naviga sul nostro sito web

1/19

Benelli Leoncino 500 2021

1 di 5

La Leoncino 500 2021 non è solo la Benelli più cercata sul nostro sito web, ma anche la novità che nel corso dell'anno ha catalizzato maggiormente l'attenzione. Ve la raccontiamo nuovamente, approfondendone la conoscenza e inserendola di diritto nei nostri "Top of the year 2021".

Nelle pagine successive trovate le caratteristiche tecniche della moto, ciò che contraddistingue la versione “Trail” dalla "standard" e il prezzo della Benelli Leoncino 500.

Per quanto riguarda l’estetica della moto l’arco presente sul serbatoio, in cui è incastonato il logo Benelli, diviene ora tono su tono. Anche il leone posizionato sul parafango anteriore cambia colore, e ora diventa nero.

Cuore pulsante di Leoncino 500 resta il bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido, da 500 cc, ora però omologato Euro 5. Nonostante l’aggiornamento la Casa conferma una potenza massima di 47,6 CV a 8.500 giri/min e un picco di coppia pari a 46 Nm a 6.000 giri/min. Tra le altre caratteristiche di questo motore troviamo distribuzione a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, corpo farfallato da 37 millimetri di diametro, frizione a bagno d’olio e cambio a 6 marce. Nel dettaglio, con il passaggio alla versione Euro 5, il propulsore ha subìto aggiornamenti alla trasmissione, all'impianto di scarico e alla calibrazione ECU motore. Come sui modelli TRK 502 e TRK 502 X, con cui la Leoncino 500 condivide il propulsore, anche in questo caso è stato introdotto il sistema dell’aria secondaria, che consente di ridurre le emissioni in fase di avviamento (attivando una post-reazione che consente di raggiungere rapidamente la temperatura di esercizio del catalizzatore). I catalizzatori sono stati poi adeguati al rispetto della nuova normativa. Inoltre, la calibrazione della ECU motore è stata ottimizzata ed è stato accorciato il rapporto di trasmissione primaria.

Novità anche per quanto riguarda la ciclistica della moto. La Leoncino 500 2021 presenta infatti all’anteriore una nuova forcella upside-down con steli del diametro di 50 millimetri, regolabile nel freno idraulico in estensione, e un nuovo ammortizzatore posteriore, anch’esso regolabile nel freno idraulico in estensione, con pomello per regolazione manuale del precarico molla.

La nuova Leoncino 500 2021 è equipaggiata con cerchi in lega da 17” che ospitano i nuovi pneumatici di serie Pirelli Angel GT da 120/70-R17 e 160/60-R17. L’impianto frenante si avvale di un doppio disco anteriore di 320 millimetri di diametro, con pinza radiale a quattro pistoncini; al retrotreno un disco di 260 mm di diametro con una pinza a singolo pistoncino. L’ABS è di serie. La sella è stata rivista con lo scopo di offrire un miglior comfort a pilota e passeggero.

A differenza della Leoncino 500, Leoncino 500 Trail monta ruote tassellate Metzeler Tourance, con cerchi a raggi in lega di alluminio (ora argento), da 19” all’anteriore e 17” al posteriore, con pneumatici da 110/80-R19 e 150/70-R17. Le sospensioni, sempre regolabili, e rinnovate per il MY 2021, presentano all’anteriore una forcella upside-down con steli del diametro di 50 millimetri mentre al posteriore un forcellone oscillante con monoammortizzatore laterale ed escursione da 55 millimetri.

Come impianto frenante troviamo invece all’avantreno un doppio disco da 320 millimetri di diametro, con pinze flottanti a due pistoncini. Al retrotreno è montato un disco di 260 mm di diametro ed una pinza a singolo pistoncino ed ABS.

1/23

Benelli Leoncino 500 Trail 2021

Leoncino 500 e Leoncino 500 Trail 2021 sono disponibili in tutte le concessionarie Benelli, nelle colorazioni rosso e nero, al prezzo di 6.240 euro c.i.m.

I prezzi presenti in questo articolo sono da considerarsi con la formula "chiavi in mano", comprensiva di "messa in strada", che Motociclismo quantifica in 250 euro.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA