Benda LFC700, nuova cruiser quattro cilindri

In arrivo dalla Cina una nuova cruiser con motore quattro cilindri in linea di 680 cc. Al contrario di molte competitor, nessun accenno di ritorno al classico, ma linee futuristiche e soluzioni tecniche moderne. Non sappiamo se arriverà in Italia

1/5

Benda Motorcycles ha presentato ufficialmente l'LFC700, cruiser quattro cilindri che dovrebbe essere in vendita, in Cina, a partire da luglio 2021. La moto è fortemente ispirata al modello di pre-produzione mostrato per la prima volta al Chongqing Motor Show lo scorso settembre. La nuova LFC700 ha un look moderno, affilato, dove spiccano le cromature e uno scarico basso a quattro bocche. In contrasto con molte competitor, Benda ha puntato su linee futuristiche, più che su un ritorno al classico. Ecco dunque illuminazione full-LED su un faro ispirato a forme aeronautiche e un frontale con prese d’aria. La sella segue le forme della moto ed è posta a quota 695 mm. L'uso di uno pneumatico posteriore di larga sezione dimostra come Benda abbia cercato un look da power cruiser (ant. da 19”, post. da 18”). Al di là dell’estetica, troviamo: strumentazione TFT a colori, frizione antisaltellamento, cruise control, ride-by-wire, ABS e sistema di aiuto per le partenze in salita.

Cuore pulsante della LFC700 è il motore quattro cilindri in linea di 680 cc, raffreddato a liquido, in grado di erogare 96,55 CV a 12.000 giri/min. L’unità è accoppiata a un cambio a sei marce. La velocità massima è limitata a 180 km/h. A caratterizzare la moto c’è poi un telaio a doppia trave con un corpo interamente in alluminio, caratteristica che consente di risparmiare qualcosa dal punto di vista del peso complessivo, che si attesta su 215 kg. Per completare il quadro, troviamo: forcella a steli rovesciati, monoammortizzatore e freni a disco assistiti dall’ABS Bosch a due canali.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA