12 March 2009

Bayliss, dopo il ritiro dalla Superbike, potrebbe correre nel campionato australiano V8 Supercar

Il grande Troy ha le corse nel sangue. Rientrato in Australia non si è dato, come qualcuno aveva annunciato, alla tranquilla vita di famiglia con moglie e figli nel suo ranch, ma si è prontamente organizzato per continuare a correre. Solo che lo farà sulla Ford Falcon otto cilindri del Team Vodafone che partecipa al campionato australiano V8 Supercar. Per ora Troy sta facendo i test.

Bayliss, dopo il ritiro dalla superbike, potrebbe correre nel campionato australiano v8 supercar


Amberley Queensland (AUSTRALIA) 12 marzo 2009 – Troy Bayliss è in pista al Queensland Raceway sta testando la Ford Falcon del Team Vodafone che l’anno scorso ha vinto il campionato australiano V8 Supercar. Sembra che il tre volte iridato della Superbike abbia intenzione di correre nella serie automobilistica nazionale dedicata alle automobili V8, anziché dedicarsi, alla tranquilla vita di famiglia con moglie e figli nel suo ranch come qualcuno gli aveva prospettato. Il 39enne, nel frattempo, ha fatto sapere che continuerà a seguire la Superbike, in alcune gare europee direttamente dal circuito, collaborando con Ducati e Pirelli allo sviluppo della moto e degli pneumatici.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA