Axo chiude la sede italiana, si trasferisce negli USA

A causa della "sofferenza del mercato italiano" Axo Sport ha deciso che entro la fine dell'anno chiuderà la sede italiana di Istrana (TV). L'azienda produttrice di abbigliamento e accessori continuerà la propria attività dagli USA
Axo Sport, il marchio trevigiano specializzato in abbigliamento e accessori moto guidato da Valentina Zago, ha comunicato che entro la fine dell'anno chiuderà lo stabilimento italiano di Istrana (TV), dove tutto era iniziato alla fine degli anni Settanta. Tutte le attività svolte nella sede veneta verranno trasferite nelle sede Usa di Axo America, che curerà il mercato mondiale, oltre a quello a stelle e strisce.

L'Azienda comunica che la decisione è stata presa in seguito alla caduta delle immatricolazioni di due ruote in Italia negli ultimi dieci anni (il mercato 2017 ha dato segni di ripresa...). Axo ha dato la propria piena disponibilità nel cercare di ricollocare i circa 20 dipendenti che attualmente lavorano nella sede veneta (altri 20 lavorano nei negozi monomarca sparsi in Italia) "in modo tale da rendere loro questa decisione quanto più possibile indolore, dal punto di vista lavorativo ed economico".

La storia di Axo

Axo nasce a Montebelluna (TV) nel 1978. Da calzaturificio, l'azienda si converte alla produzione di abbigliamento e accessori per la moto e la sede si sposta ad Istrana, dove avviene l'ideazione e lo sviluppo del prodotto commerciale e si organizza la logistica legata alle spedizioni. L'Azienda vive la sua fase di massimo sviluppo negli anni Novanta. L'Italia è il suo primo mercato, ma Axo realizza all'estero il 55 per cento del suo fatturato, in 44 paesi, tra i quali Spagna, Germania, Francia, Russia, Europa dell'Est, America, Australia, Giappone, Emirati Arabi… Nel corso degli anni, tra i testimonial più famosi ci sono anche Loris Capirossi, Tony Cairoli, Stefan Everts, il Team Suzuki nel motomondiale… Nonostante un passato roseo, le vendite sono calate da 300 mila pezzi all'anno di una decina di anni fa, fino a circa 70 mila degli ultimi anni.
Tony Cairoli

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA