Statistiche web
08 January 2009

ASI rinnova l’appuntamento annuale con il raduno internazionale ASIMOTOSHOW

L’Automotoclub Storico Italiano, anche per il 2009, ha organizzato l’ASIMOTOSHOW, che si terrà all’autodromo di Varano (Parma) dal 15 al 17 di maggio. Sul circuito parmense sfileranno moto d’epoca di diverse categorie: dalla Vintage, che include moto dai primordi sino al 1918, alla quella delle moto più recenti, che arrivano sino al 1988. In pista anche i campioni del passato

Asi rinnova l’appuntamento annuale con il raduno internazionale asimotoshow


Torino 8 gennaio 2009 – L’associazione torinese “Automotoclub Storico Italiano” ha organizzato anche per il 2009 il raduno internazionale ASIMOTOSHOW, dedicato alle auto e alle moto d’epoca. Quest’anno giunge all’ottava edizione, che si terrà all’autodromo di Varano (Parma) dal 15 al 17 di maggio. Saranno in pista in pista un migliaio di motocicli e sidecar: dalla vecchissime motociclette della categoria Vintage (a cui appartengono i veicoli dai primordi sino al 1918) alle moto più recenti (non successive al 1988). Nonostante si giri in pista si tratterà solo di un’esibizione commemorativa della storia motociclistica e non di una competizione. Sono ammessi tutti i veicoli iscritti all’ASI, mentre per partecipare con moto che non hanno la certificazione del registro storico, sarà necessario l’esame della commissione che l’ASI formerà per l’occasione e che controllerà il mezzo all’atto dell’iscrizione. Oltre alla “sfilata” in pista delle moto epocali, nell’area dei paddock saranno organizzate da Club italiani delle mostre a tema che ripercorreranno la storia delle Case costruttrici e dei Marchi. Negli stand si potranno vedere esposte moto “sottocanna” (Anni Venti e primi Anni Trenta) e “sopracanna” (dagli Anni Trenata all’Ottantotto). A Varano si svolgeranno diverse rassegne dedicate alle ricorrenze di due Marchi Italiani: i 60 anni della Laverda ed il centenario della Gilera. Nella località parmense arriveranno anche grandi campioni del passato italiani e non.
© RIPRODUZIONE RISERVATA