"Valentino Rossi - The Doctor": ecco il secondo episodio

Secondo video (su 5) della serie web incentrata sulla figura del Pilota di Tavullia. Molto legato alla storia di Valentino Rossi è il Circuito del Mugello, tracciato dove il Dottore ha vissuto memorabili battaglie, vittorie, nonché il grave infortunio nel 2010. Poi ci sono i suoi tifosi che creano un'atmosfera magica tra le colline Toscane, senza dimenticare le livree speciali per caschi e moto

La Woodstock del Motociclismo

La Web Series prodotta da Monster Energy arriva al secondo episodio, se nella scorsa puntata (che potete rivedere cliccando qui) ci si è concentrati sulla figura di Valentino Rossi, per questo secondo appuntamento, il tema principale è il Mugello. L’impianto, inaugurato nel 1974, ospita il Gran Premio d’Italia ininterrottamente dal 1994. La prima vittoria del Dottore risale al 1997, quando partecipava nella classe 125. Giunsero altre vittorie nel ’98 e nel ’99 quando correva nella classe 250, e poi ci fu una straordinaria striscia di 7 vittorie consecutive, nella classe MotoGP, dal 2002 al 2008. In quegli anni, il Gran Premio d’Italia divenne il più importante appuntamento motociclistico in Italia, e così la tifoseria iniziò a diventare una tra le più “effervescenti” del Mondiale. Come dice Rossi: "il numero degli spettatori al Mugello è in media con quello degli altri Gran Premi, ma è il modo in cui il pilota li sente che rende unico questo circuito". Il momento buio arrivò nel 2010: nelle prove del venerdì, Rossi cadde alla Casanova Savelli, procurandosi l’infortunio più grave dei suoi (allora) 13 anni di carriera. Al pilota di Tavullia, la vittoria nel GP di Casa manca dal 2008. Nel Gran Premio d’Italia di quest’anno, il Dottore era in lotta con Jorge Lorenzo per la testa della corsa, ma a pochi giri dalla partenza, un guasto al motore ha costretto il numero 46 ad un amaro ritiro davanti al suo pubblico (secondo i partecipanti al nostro sondaggio, i motori delle Yamaha - perché ha rotto anche Lorenzo - sono andati in fumo perché... Cliccate qui per saperlo).

I caschi speciali, e... tanta pressione!

Con il GP del Mugello del 2003, Rossi iniziò una lunga tradizione di scenette comiche e di livree speciali per il suo casco (potete vedere le livree di quest’anno cliccando qui), rese speciali dall'arte di di Aldo Drudi, che recentemente si è cimentato nella creazione di una concept. Come ha confermato Loris Capirossi: "il gran premio del Mugello è speciale per i piloti italiani, perché ci rende più veloci di qualche decimo rispetto alla norma”. E infatti, la pressione per i piloti di casa, soprattutto per Valentino Rossi, è molto elevata, come testimoniano Lin Jarvis ed i meccanici del Dottore. 

Il 2° episodio ed i prossimi appuntamenti

Questo episodio sarà poi seguito da altri tre, rilasciati durante i prossimi mesi. Il terzo episodio sarà incentrato sul Ranch, il quarto vedrà Rossi nel ruolo di amministratore nell'impero commerciale ed infine il quinto si concentrerà sulla VR46 Riders Academy.

Ed ora godetevi il secondo episodio di “Valentino Rossi – The Doctor” che trovare qui sotto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA