Triumph Tiger 800 XRx e XCx 2016: arrivano le versioni con sella ribassata

Le enduro stradali di Hinckley da 800 cc guadagnano due nuove versioni denominate “Low Seat” (sella bassa): rispetto alle versioni standard sono state modificate la sella e l’escursione delle sospensioni, così da avere un piano di seduta più basso di 50 mm (il prezzo rimane invariato). Info, foto e video delle Tiger 800 2016
 

Due novità ad Hinckley

Dopo avervi mostrato il listino Triumph aggiornato e avervi dato qualche anticipazione sulle Bonneville 2016, oggi vi parliamo di altre due novità della Casa inglese: si tratta delle Tiger 800 XRx e XCx MY16, proposte anche con sassetto ribassato. Prima di conoscerle in dettaglio, guardattele in video.
 

Triumph Tiger 800 XRx e XCx 2016: anche con sella più bassa di 50 mm

Le due nuove versioni “Low Seat” vantano un’altezza della sella inferiore di 50 mm rispetto ai modelli standard, raggiungendo così una distanza da terra che varia da 760 a 780 mm per la XRx e da 790 a 810 mm per la XCx.
L’abbassamento del piano di seduta è stato ottenuto grazie alla riprogettazione della sella e alla riduzione della corsa delle sospensioni, sia anteriori che posteriori. La XRx Low, inoltre, è dotata di protezioni del radiatore modificate e di un nuovo paracoppa in alluminio (qui le foto).

Le Tiger XRx Low e XCx "Low Seat" sono disponibili da ottobre presso le concessionarie della rete ufficiale Triumph, rispettivamente al prezzo di 11.850 e 12.850 euro (chiavi in mano, spese di messa in strada incluse, che Motociclismo quantifica in 250 euro).
1/4 Tiger XCx 2016 Low Seat
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli