SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Suzuki GSX-R750F: ricostruita in diretta la mitica superbike del 1985

Partendo dal telaio nudo, un gruppo di meccanici Suzuki, ha riassemblato completamente una GSX-R750F del 1985. Il tutto sotto gli occhi attenti dei presenti allo scorso Motorcycle Live di Birmingham. Ecco lo spettacolare video della rinascita delle moto 

DAL 1985 AD OGGI

Nel 2015 Suzuki ha celebrato i 30 anni di storia di una delle moto più importanti della Casa di Hamamatsu. Era infatti il 1985 quando venne lanciata sul mercato la prima Suzuki GSX-R, degna erede della GSX 1100 S Katana, uno dei modelli più famosi e controversi costruiti dalla Casa di Hamamatsu a cavallo fra gli anni Settanta e Ottanta. Per celebrare questa ricorrenza Suzuki ha realizzato una serie limitata della GSX-R (qui i prezzi), con una colorazione che va a riprendere quella della prima serie (nella gallery le foto), e un filmato che permette a tutti gli appassionati del Marchio di scoprire come è nata e come si è sviluppata la moto, grazie anche alla collaborazione degli ingegneri che hanno lavorato al progetto. Cliccate qui per vedere il video e leggere un approfondimento sulla storia della GSX-R.
Ora non ci resta che attendere l’arrivo della nuova GSX-R1000, vista in forma di concept allo scorso Salone di Milano.

RICOSTRUZIONE... IN DIRETTA

Per celebrare al meglio questo 30° anniversario, Suzuki, allo scorso Motorcycle Live di Birmingham, ha deciso di riassemblare, partendo dal telaio nudo, proprio una GSX-R750F del 1985. Dopo aver dato una “rinfrescata” alle parti che necessitavano di qualche ritocco, la squadra di meccanici capitanata da Nathan Colombi (capo meccanico del Team Classic Suzuki), ha ricostruito la moto utilizzando ricambi originali, tutti ancora disponibili nel catalogo Suzuki! Il risultato è ovviamente impeccabile e da quel lavoro ne è nato anche uno spettacolare video, che ci permette di veder rinascere la moto.
Cliccate sul tasto play qui sotto e godetevi lo spettacolo!

VOGLIAMO CHE I RICAMBI SIANO FACILMETE REPERIBILI

Tim Davies, Responsabile vendite ricambi aftermarket Suzuki in Inghilterra, ha dichiarato: “Abbiamo lanciato il nostro programma “Vintage Parts” proprio qui qualche anno fa, e in quell’occasione costruimmo sotto gli occhi di tutti una TL1000. Quest’anno volevamo fare qualcosa di più, qualcosa che attirasse gli sguardi delle persone. Il 2015 è stato l’anno dei 30 anni della GSX-R, e sapevamo che in mostra al nostro stand ci sarebbe stato il modello attuale, quindi non poteva essere diversamente. È stato bello vedere così tanto interesse da parte dei visitatori. Sappiamo quanto siano popolari le nostre “vecchie” moto, ed è per questo che cerchiamo di rendere l’approvvigionamento di ricambi classici il più semplice possibile”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA