18 October 2015

SBK 2015, Losail: trionfa Torres in Gara 1. Scintille tra Rea e Sykes

Ottima prova per Jordi Torres nella notte del Qatar. In Gara 1 il pilota spagnolo riesce a riportare finalmente l'Aprilia sul gradino più alto del podio e per lui è la prima vittoria in SBK. Sul podio anche le Kawasaki di Rea e Sykes: Jonathan davanti con un sorpasso cattivissimo!

GARA1 SBK DI LOSAIL GIRO PER GIRO

Partenza: Il semaforo tarda ad accendersi, un problema alla frizione della MV Agusta di Leon Camier lo tiene fermo in griglia. Appena si spegne il semaforo rosso scattano bene le due Kawasaki, che transitano alla prima curva in testa al gruppo, con sykes primo e Rea secondo. Dietro di loro la Ducati di Davies.
Giro 1/17: Dopo un ottimo spunto al via Chaz Davies riesce a superare Jonathan Rea e si porta in seconda posizione dietro a Sykes. Scivola indietro, settima posizione, Xavi fores, che partiva dalla terza casella in griglia. All’ultima curva Rea supera Davies e si porta all’inseguimento del compagno di squadra. Giro veloce per Tom Sykes, 1’57”317.
Giro 2/17: Rea arriva lungo alla curva 1, Davies lo infila, ma Jonathan controbatte immediatamente e si riporta in seconda posizione. Mezzo secondo divide i due piloti Kawasaki. In terza posizione Davies e quarto Lowes. Le due Aprilia di Haslam e Torres, quinto e sesto, si rifanno sotto al pilota Ducati numero 7. Davies non riesce a mantenere il passo delle due verdone e sul traguardo transita con due secondi di ritardo.
Giro 3/17: Alex Lowes supera Chaz Davies e si porta in terza posizione, dietro a Sykes e Rea. Jonathan si fa minaccioso dietro a Sykes, i due piloti sono separati da un solo decimo.
Giro 4/17: Haslam supera Davies in fondo al rettilineo, ma finisce largo e viene passato anche dal compagno di squadra. Al comando sempre Sykes, seguito da vicino da Rea; più dietro (+2,6) il gruppetto con Lowes, Davies, Torre e Haslam in lotta per il terzo posto.
Giro 5/17: Alla prima staccata non entra la marcia a Lowes, che finisce largo nelle via di fuga. Il pilota Suzuki rientra in pista ma dopo poche curve è costretto a parcheggiare la sua moto per un guasto meccanico.
Giro 6/17: Torres supera Davies sul rettilineo. Il pilota Ducati arriva lungo alla staccata e ne approfitta anche Haslam, che si infila e si porta in quarta posizione. Tutto invariato nelle prime due posizioni. VD Mark, in sesta posizione, si avvicina a Davies.
Giro 7-8/17: Spinge forte Torres, che si porta ad un secondo e mezzo dai Rea. VD Mark ha ripreso i piloti davanti a lui.
Giro 9/17: Sykes sempre al comando, marcato stretto da Rea. Dietro di loro Torres, più lontano il gruppetto con Haslam, Davies e VD Mark.
Giro 10/17: Rea infila il compagno di squadra e si porta al comando della gara. VD Mark supera Haslam, e si mette dietro a Davies. Torres arriva in scia alle due Kawasaki.
Giro 11/17: Jordi Torres inizia a stuzzicare Tom Sykes. Davies, in quarta posizione, ha un ritardo di oltre 4 secondi sui battistrada, seguito da VD Mark e Haslam.
Giro 12/17: Sul rettilineo Jordi Torres affianca Sykes e alla staccata si porta in seconda posizione, dietro a Rea.  
Giro 13/17: Torres supera Rea sul rettilineo, ma Jonathan non ci sta e alla staccata si ributta dentro. Jordi però esce più veloce dalla curva e si porta al comando della gara. Rea sembra poter tenere il passo del pilota Aprilia, leggermente più staccato Sykes.
Giro 14/17: Con la pista libera spinge forte Torres, che riesce a guadagnare qualche decimo su Jonathan Rea. Dietro di loro Tom Sykes. Più staccati Davies, VD Mark e Haslam.
Giro 15/17: Si ritira Canepa, per problemi ai freni della sua Ducati. Rea si riporta in scia a Torres, ma sul rettilineo l’Aprilia di Torres ne ha di più.
Giro 16/17: Sykes fatica a mantenere il suo passo gara, si trova a oltre tre secondi dai primi piloti e da dietro si avvicinano.
ULTIMO GIRO: Torres inizia l’ultimo giro in prima posizione, con Rea che lo segue a tre decimi. Rea si rifà sotto, infila Torres ma finisce largo e torna in seconda posizione. Jonathan tenta il tutto per tutto passando Torres all’esterno dell’ultima curva, ma è troppo veloce e non riesce a rimanere in pista. Torres torna al comando e va a vincere la gara. Seconda posizione per Rea, terzo Sykes.
1/22 SBK 2015, le gare di Losail: Leon Haslam

UNA LENTA RIMONTA FINO ALLA VITTORIA

Purtroppo Matteo Baiocco, il migliore degli italiani in qualifica, non prende parte alla gara causa la frattura di tre metacarpi del piede destro nella caduta di ieri. Al via della gara partono subito bene le due Kawasaki, con Sykes in prima posizione e Rea secondo. Dietro di loro Chaz Davies. Scivola indietro Xavi Fores, che partiva dalla terza posizione. Nel corso dei primi giri le due verdone sembrano irraggiungibili per tutti, ma le Aprilia piano piano si rifanno sotto. Dopo aver passato Lowes, Haslam e Davies, Torres si porta all’inseguimento delle Kawasaki. Nel frattempo Rea supera Sykes e si porta al comando della gara. Giro dopo giro Torres riprende i primi due, supera Sykes e il giro successivo anche Rea. Dopo un ultimo giro con sorpassi e controsorpassi in testa alla gara, è Jordi Torres a transitare sul traguardo in prima posizione, per lui si tratta della prima vittoria in Superbike. Seconda posizione per Rea e terzo Sykes. Restate connessi perché tra poco ci sarà il via della gara della categoria Supersport e subito dopo Gara 2 Superbike (qui gli orari TV).

SBK 2015, CLASSIFICA GARA1 LOSAIL

 Pos.

Pilota

Moto

Distacco

1

TORRES Jordi

Aprilia RSV4 RF

LEAD

2

REA Jonathan

Kawasaki ZX-10R

+0.726

3

SYKES Tom

Kawasaki ZX-10R

+5.853

4

DAVIES Chaz

Ducati Panigale R

+1.310

5

VD MARK Michael

Honda CBR1000RR SP

+5.623

6

HASLAM Leon

Aprilia RSV4 RF

+4.243

7

FORES Xavi

Ducati Panigale R

+5.835

8

SALOM David

Kawasaki ZX-10R

+2.827

9

MERCADO Leandro

Ducati Panigale R

+0.072

10

GUINTOLI Sylvain

Honda CBR1000RR SP

+1.490

11

BADOVINI Ayrton

BMW S1000 RR

+0.141

12

DE PUNIET Randy

Suzuki GSX-R1000

+5.944

13

RIZMAYER Gábor

BMW S1000 RR

+35.059

14

PONSSON Christophe

Kawasaki ZX-10R

+1.873

15

VIZZIELLO Gianluca

Kawasaki ZX-10R

+2.896

16

PHILLIS Alex

Kawasaki ZX-10R

+16.905

17

TOTH Imre

BMW S1000 RR

+1 L

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA