10 marzo 2013

Patente moto: video esclusivo spiega il nuovo esame pratico

Dal 19 gennaio sono cambiate le norme che regolano l’argomento patenti, comprese quelle che stabiliscono le prove da superare durante l’esame. Con un video esclusivo, Motociclismo vi spiega come "passare" la pratica

Patente moto: video esclusivo spiega il nuovo esame pratico

Sulle novità che hanno coinvolto le patenti motociclistiche abbiamo parlato diffusamente negli ultimi mesi. Cliccate qui per tutte le novità sulla patente per le moto, andate invece a questa pagina per quanto riguarda l’ormai “ex patentino” per i ciclomotori. Dal 19 gennaio scorso la normativa prevede nuove categorie, nuovi limiti ma anche nuovi esami. Le novità riguardano soprattutto le prove pratiche. Vi abbiamo già anticipato quali siano questi cambiamenti (cliccate qui), ma ora possiamo mostrarvi concretamente di cosa si tratti. Nel video che segue, abbiamo “fatto l’esame” per voi e vi diciamo tutte le modalità. E pure qualche trucco.

P.S.:

  • per questioni di urgenza dovute alla realizzazione del servizio, ci siamo recati alla Motorizzazione di Milano per "testare" il percorso d'esame con una KTM Duke 200. Nel fare questo ci siamo presi una piccola licenza giornalistica, poiché la norma dice che questo percorso va fatto con moto di almeno 400 cc e 25 kW di potenza.
  • Il vecchio percorso d'esame (con l'otto) è mantenuto per la prova pratica della patente AM, quella per i ciclomotori
  • Finché tutte le motorizzazioni non avranno adeguato le proprie strutture alle norme minime di sicurezza imposte dalla legge, la prova d'esame si fa con una velocità massima di 30 km/h, anche in quelle motorizzazioni dove le condizioni di sicurezza permetterebbero di raggiungere i 50 km/h previsti dal regolamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news