BMW: gamma boxer 2017 (e c’è il prezzo della nineT Scrambler)

Nuove BMW 2017: R NineT Scrambler; R 1200 GS ADV Triple Black; R 1200 R, RS e RT. Per  le boxer “a liquido” arrivano l’Euro-4, modifiche alla trasmissione, nuovi colori e nuove funzionalità per il cruscotto. Comunicato il prezzo della Scrambler, acquistabile da settembre 2016 (le altre un mese prima)

come cambiano le BMW boxer

Abbiamo appena passato la metà del 2016 e già si parla di novità 2017. BMW presenta infatti la nuova gamma boxer per l’anno prossimo (qui le foto), una famiglia che vede parecchi modelli e due motori: il 1200 raffreddato ad aria e quello ad aria/liquido. Il primo è montato sulla R nineT, alla cui (immutata) versione roadster si affianca la nuova Scrambler, il bicilindrico da 125 CV spinge invece le nuove versioni delle R 1200 R, RS, RT, GS e GS Adventure. Entriamo nel dettaglio, partendo dalla novità “heritage”.

BMW R nineT Scrambler: disponibilità e prezzo

Di questa moto vi abbiamo abbondantemente parlato (cliccate qui per rileggere gli articoli e rivedere foto e video), mancavano di fatto solo due informazioni, per nulla marginali: la data di commercializzazione e il prezzo.
Ora la Casa di Monaco chiude il cerchio comunicando che la R nineT Scrambler sarà acquistabile dal 16 settembre 2016 e costerà 14.000 euro, chiavi in mano e Iva compresa.
Ricapitoliamo le caratteristiche principali di questa moto su cui BMW punta molto
  • Classica nel design e nella livrea, grande attenzione ai dettagli
  • Motore bicilindrico boxer raffreddato ad aria/olio di 1.170 cc. Potenza di 110 CV a 7.750 giri/min., coppia massima di 116 Nm a 6.000 giri/min
  • Telaio modulare con il telaietto posteriore asportabile
  • Sospensioni: forcella telescopica anteriore, paralever al posteriore
  • Ruota anteriore da 19”
  • Pinze freni anteriori assiali a 4 pistoncini, tubi in treccia, dischi da 320 millimetri e ABS
  • Scarico rialzato con doppio silenziatore
  • Posizione rialzata della sella
  • Sella con cuciture a vista
  • Ideale per il customizing e la personalizzazione
  • Optional e accessori originali su misura

Cambiamenti tecnici ai modelli boxer raffreddati a liquido

Con l’inizio delle vendite del Model Year 2017 già nell’agosto 2016, i motori dei modelli boxer raffreddati a liquido diventano Euro-4, normativa che impone anche l’aggiunta di catarifrangenti laterali e della spia OBD sul cruscotto (On Board Diagnostics, sistema di auto diagnosi). Ma arrivano anche modifiche di dettaglio nella meccanica. Come la R 1200 GS Adventure, tutti i modelli boxer raffreddati a liquido saranno ora dotati di un dispositivo “judder damper” sull’albero di trasmissione (uno smorzatore di vibrazioni). Nuovi elementi comprendono anche un attuatore del tamburo di selezione rivisitato, alberi di trasmissione e cuscinetti degli stessi. Di seguito ulteriori dettagli modello per modello.

BMW R 1200 GS Adventure “Triple Black”

Versione in nero anche per la R 1200 GS Adventure, dopo la GS “base”, come da richiesta dei clienti. Lalivrea è caratterizzata da vari elementi in diversi tipi di nero. Il coperchio del serbatoio carburante centrale, quello del compartimento bagagli ed il parafango anteriore sono nel colore Blackstorm metallizzato; i pannelli laterali del serbatoio sono in Dark Slate metallizzato. Forti accenti tecnici sono espressi dal telaio anteriore e posteriore in Agate Grey, insieme al colore nero usato per il motore, la scatola del cambio ed il braccio oscillante.
Una nuova sella nera con le lettere “GS” goffrate sulla sezione del passeggero completa l’aspetto straordinario della nuova R 1200 GS “Triple Black”.

BMW R 1200 GS e GS Adventure
Il pannello strumenti delle R 1200 GS e ADV presenta ora un design aggiornato. La gamma di accessori opzionali della GS comprende una nuova barra che consente il montaggio delle protezioni dei coperchi dei cilindri – anch’essi disponibili come accessori a richiesta. A partire dal Model Year 2017, il color Ocean Blue metallizzato opaco non è più disponibile per questa moto.

BMW R 1200 RT

La boxer tourer presenterà una gamma di equipaggiamenti opzionali ampliata, che comprende l’ABS Pro ottimizzato per le frenate a moto inclinata e la luce di frenata dinamica (entrambi in abbinamento all’opzione Riding Modes Pro). Nuovi colori Carbon Black metallizzato e Alpine White. Escono di scena i colori Ebony metallizzato e San Marino Blue metallizzato; i color Platinum Bronze metallizzato rimane in gamma.

BMW R 1200 R

Come per la RT, arriva l’optional dell’ABS Pro ottimizzato per le frenate a moto inclinata e la luce di frenata dinamica (entrambi in abbinamento all’opzione Riding Modes Pro). Nuovo colore Racing Red e livrea “R 1200 R Sport” (che prima si chiamava “Style 1”), nella combinazione cromatica Light White/Cordoba Blue (nuovo colore per il telaio). Le finiture precedenti Cordoba Blue e Light White non sono più disponibili.

BMW R 1200 RS

Come per la RT e la R, la gamma di equipaggiamenti speciali viene ampliata per comprendere l’ABS Pro ottimizzato per le frenate a moto inclinata e la luce di frenata dinamica (entrambi in abbinamento all’opzione Riding Modes Pro). Nuovi colori: la variante precedentemente indicata come “Style 2” viene ora rinominata “R 1200 RS Sport”, nella combinazione di colori Light White metallizzato/Magellan Grey metallizzato opaco. La precedente finitura in Granite Grey metallizzato opaco (Style 2) non sarà più disponibile.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA