SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

La nuova Indian Scout Sixty debutta nel flat track

Dopo la sua presentazione ad Eicma, la nuova Indian Scout Sixty ha subito mostrato le sue doti in una gara di flat track americana, conquistando la terza posizione finale con un pilota d’eccezione: Roland Sands. Info, foto e classifica
 

DAL SALONE ALLA PISTA!

Dopo la presentazione ad Eicma della nuova Scout Sixty (la "piccola custom con motore di 1.000 cc), Indian aveva annunciato che cinque di queste nuove moto avrebbero preso parte alla Super Hooligan, una gara di flat track che si svolge in America fin dagli anni ’30. Le speciali Scout Sixty riservate a questa disciplina sono state presentate ad una festa privata in un magazzino di San Pedro (Los Angeles), con musica dal vivo, carne e birra in abbondanza e i modelli Indian del passato e del presente in bella mostra (trovate le foto dell’evento nella nostra gallery).
 

ROLAND SANDS IL MIGLIORE DEL “TEAM INDIAN”

All’Orleans Arena di Las Vegas si è poi tenuta la Super Hooligans, con un totale di 28 piloti, divisi in tre manches, che hanno preso parte alla gara. Le regole della gara sono molto semplici: le moto possono essere di qualsiasi marca, devono avere un motore di almeno 750 cc di cilindrata (uno, due o quattro cilindri) e telaio originale. Rispetto alla versione stradale, sulla Scout Sixty utilizzata nel flat track troviamo nuovi cerchi, un nuovo codone, impianto di scarico differente, sospensioni dedicate e tabelle portanumero; oltre ai fari, agli specchietti e i parafanghi è stato eliminato anche... il freno anteriore! Cinque i piloti che sono scesi in pista in sella alla Indian Scout Sixty: Roland Sands (n.10), Drake McElroy (n.31), Travis Newbold (n.47), Brendon Liuti (n.23) e Aaron Colton (n.93). Dopo le fasi di qualificazione, tutti i piloti Indian hanno conquistato l’accesso alla fase finale; ma sotto alla bandiera a scacchi è transitato in prima posizione Thor Drake (n. 14) in sella ad una Harley-Davidson. Primo del “Team Indian” Roland Sands, che ha chiuso in terza posizione, regalando alla Casa americana il primo podio nell’AMA flat track dopo anni di “digiuno”. Con la vittoria, Thor Drake si è aggiudicato una nuova Indian Scout Sixty, con la quale il pilota ha poi sfilato sulla pista di gara (qui le foto).

CLASSIFICA FINALE SUPER HOOLINGANS 2015

  1. Thor Drake (Harley-Davidson)
  2. Chris Wiggins (Harley-Davidson)
  3. Roland Sands (Indian Motorcycle)
  4. Hunter Klee (Harley-Davidson)
  5. Drake McElroy (Indian Motorcycle)
  6. Travis Newbold (Indian Motorcycle)
  7. Ben Giese (Yamaha)
  8. Brendon Liuti (Indian Motorcycle)
  9. Shaun Guardado (Harley-Davidson)
  10. Helder Alvernaz (Harley-Davidson)
  11. Travis Hayes (Harley-Davidson)
  12. Mitch Gallagher (Harley-Davidson)
  13. Aaron Colton (Indian Motorcycle)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA