05 November 2015

Giro perfetto di Jorge Lorenzo a Valencia: pole position e record

Jorge Lorenzo è il più veloce in pista tra i cordoli di Valencia, con un giro fenomenale stampa il nuovo record della pista e conquista la prima posizione in griglia per l'ultima gara della MotooGP 2015. Dietro di lui troviamo la coppia Honda, con Marquez 2° e Pedrosa 3°. Caduta nel finale per Valentino Rossi, che comunque parte ultimo
 

FP3 DOMINATE DAGLI ITALIANI

Sul circuito di Valencia tutto è pronto per quella che si preannuncia come una domenica di fuoco tra i cordoli. Dopo la penalità inflittagli, a causa del contatto con Marquez a Sepang (cliccate qui per ripassare i momenti principali di tutta la vicenda), Valentino Rossi partirà dall’ultima posizione della griglia di partenza e dovrà tentare il tutto per tutto per non lasciar scappare il suo avversario in Campionato, Jorge Lorenzo. Nella classifica combinata delle prove libere del venerdì sul tracciato spagnolo (FP1 + FP2), Jorge Lorenzo è risultato il più veloce di tutti, piazzandosi davanti a Marquez e Pedrosa. Solo 4° Valentino Rossi, a 3 decimi di distacco. Nelle FP3 di questa mattina invece i più veloci in pista sono Andrea Iannone e Valentino Rossi (+0.063), terza posizione per Marquez (+0.109), solo quinto Lorenzo (+0.221). Ora è il momento di dare gas per aggiudicarsi le prime posizioni della griglia di partenza della gara di domani (qui gli orari TV), tranne per Valentino Rossi, che sapendo già che partirà ultimo sfrutterà al meglio questi 15 minuti per mettere a punto la sua moto in ottica gara. Secondo voi, ce la farà il Dottore a compiere una grande rimonta o Lorenzo si aggiudicherà il Titolo? Diteci la vostra opinione partecipando al FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della MotoGP e a fine stagione chi di voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno.

CLICCATE QUI PER PARTECIPARE
1/83 MotoGP 2015, Valencia: prove e qualifiche. Marc Marquez

Q1: OTTIMA PROVA DELLE DUE SUZUKI

Nella prima sessione delle qualifiche, la Q1, scendono in pista i piloti che nelle libere si sono classificati dalla 11esima posizione in su, per giocarsi i due posti disponibili per passare alla Q2, la sessione che decreta le prime posizioni della griglia di partenza per la gara di domani. Appena apre la pit lane tutti i piloti entrano in pista; nel corso del primo giro finisce a terra Eugene Laverty: nessuna conseguenza per il pilota, che risale in sella subito, ma la sua moto non ne vuole sapere di ripartire. I primi riscontri cronometrici ci mostrano un veloce A. Espargaro (1’31”544), seguito da Barbera e Vinales con lo stesso identico tempo (+0.307). Pirro in quarta posizione (+0.505). A causa d un brutto high side Vinales finisce a terra, per fortuna il pilota si rialza immediatamente e corre verso i box per prendere la seconda moto. Negli ultimi minuti A. Espargaro migliora ulteriormente il proprio crono (1’31”409) e si conferma il più veloce in pista, dietro di lui il compagno di squadra Vinales (+0.100). Sono quindi i due piloti Suzuki a passare alla Q2. Dietro di loro troviamo un ottimo Michele Pirro con la sua Ducati, seguito dall’Aprilia di Bradl e Barbera. 

Q2: STREPITOSA PROVA DI JORGE LORENZO

Ecco i piloti in pista per gli ultimi 15 minuti di qualifica di questa stagione 2015. Il più veloce tra i cordoli nella prima parte della sessione è Marc Marquez, con il tempo di 1’30”499, seguito da Pedrosa (+0.285) e Lorenzo (+0.497). Quarto Iannone (+0.705) e nono Rossi (+0.972), che, sapendo già di partire dall’ultima posizione, non sta rendendo rischi. Cambio moto al volo per Marquez; nel giro lanciato però commette un errore e deve abbandonare il suo secondo tentativo di caccia alla pole. Migliora Lorenzo, il pilota spagnolo gira un secondo più veloce del suo giro precedente e si porta in prima posizione provvisoria con il tempo di 1’30”011, che gli vale anche il nuovo record della pista. Negli ultimi minuti finisce a terra Valentino Rossi, il Dottore si rialza senza problemi e torna ai box. Pedrosa e Marquez migliorano il loro tempo ma non riescono a portarsi davanti a Lorenzo. Dalla prima casella scatterà quindi Jorge Lorenzo, seguito da Marquez e Pedrosa. In quarta posizione A. Espargaro, quinto Crutchlow e sesto Smith. Chiudono la top ten Iannone, P. Espargaro, Dovizioso e Petrucci.  
Un gran bel risultato per Jorge, che firma la sua 61esima pole, raggiungendo proprio Rossi in cima alla graduatoria dei piloti che vantano iil maggior numero di partenze davanti a tutti nei GP.

MOTOGP VALENCIA 2015: GRIGLIA DI PARTENZA

 
Pos. Pilota Nazione Moto Tempo Distacchi
1 Jorge LORENZO SPA Yamaha 1'30.011  
2 Marc MARQUEZ SPA Honda 1'30.499 0.488 / 0.488
3 Dani PEDROSA SPA Honda 1'30.516 0.505 / 0.017
4 Aleix ESPARGARO SPA Suzuki 1'30.917 0.906 / 0.401
5 Cal CRUTCHLOW GBR Honda 1'30.948 0.937 / 0.031
6 Bradley SMITH GBR Yamaha 1'31.012 1.001 / 0.064
7 Andrea IANNONE ITA Ducati 1'31.056 1.045 / 0.044
8 Pol ESPARGARO SPA Yamaha 1'31.080 1.069 / 0.024
9 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati 1'31.245 1.234 / 0.165
10 Danilo PETRUCCI ITA Ducati 1'31.292 1.281 / 0.047
11 Maverick VIÑALES SPA Suzuki 1'31.340 1.329 / 0.048
12 Valentino ROSSI* ITA Yamaha 1'31.471 1.460 / 0.131
13 Michele PIRRO ITA Ducati 1'31.780  
14 Stefan BRADL GER Aprilia 1'31.824  
15 Hector BARBERA SPA Ducati 1'31.851  
16 Loris BAZ FRA Yamaha Forward 1'31.856  
17 Nicky HAYDEN USA Honda 1'32.083  
18 Yonny HERNANDEZ COL Ducati 1'32.142  
19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia 1'32.282  
20 Scott REDDING GBR Honda 1'32.448  
21 Jack MILLER AUS Honda 1'32.564  
22 Mike DI MEGLIO FRA Ducati 1'32.716  
23 Anthony WEST AUS Honda 1'33.049  
24 Eugene LAVERTY IRL Honda 1'33.066  
25 Toni ELIAS SPA Yamaha Forward 1'33.092  
26 Broc PARKES AUS ART 1'33.577  

* Valentino Rossi partirà dall’ultima casella della griglia di partenza, dopo la penalità inflittagli a causa del contatto con Marquez al GP di Malesia.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA