Incredibile Marquez! Fantastica pole con record della pista

Al MotorLand Aragon il Cabroncito è il più veloce di tutti e conquista la settima pole position stagionale con un giro stratosferico che demolisce il best lap assoluto di Alcaniz. L’unico che riesce ad avvicinarlo è Jorge Lorenzo (+0,108), che scatterà domani dalla seconda posizione davanti ad uno stoico Andrea Iannone. 6° Valentino Rossi, 9° Petrucci. Dovizioso fuori dalla Q2!
 

Tutto è pronto per le qualifiche

Dopo le libere del venerdì al MotorLand Aragon di Alcaniz, chiuse nel segno di Yamaha con Lorenzo in prima posizione, seguito da Rossi e Smith, e le FP3 del sabato mattina dominate da Honda (Marquez primo e Pedrosa secondo, nel file in allegato classifica completa delle FP3), ora è il momento di dare gas per aggiudicarsi le prime posizioni in griglia di partenza per la gara di domani della MotoGP (qui gli orari TV). Ce la farà Valentino a difendere i 23 punti di vantaggio sul compagno di squadra Jorge Lorenzo? Chi vincerà la gara? Ditecelo partecipando al FantaMOTOCICLISMO: fate il pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della classe regina. A fine stagione, chi di voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno.


CLICCATE QUI PER PARTECIPARE
1/84 MotoGP 2015, Aragon: prove e qualifiche. Hector Barbera cade in FP1

Q1: ottima prova delle due Ducati Pramac

Andrea Dovizioso non è riuscito ad entrare nei primi 10 nelle prove libere e quindi deve prendere parte alla Q1. A semaforo verde tutti i piloti entrano in pista per cercare di aggiudicarsi uno dei due posti disponibili per passare alla Q2. Nei primi giri il Dovi è il più veloce di tutti sul circuito spagonolo, il pilota Ducati ferma il cronometro a 1’48”513. A terra Bautista, che si rialza senza problemi ma deve abbandonare la sessione di prove. Nei giri successivi Danilo Petrucci soffia a Dovizioso la prima posizione (1’48”409) e si porta in testa alla classifica. Andrea non ci sta e vuole replicare immediatamente la prova di Danilo, dopo una serie di “caschi rossi” Andrea chiude il suo giro in 1’48”294, prima posizione per lui. Ottima prova per Yonny Hernandez, che con un tempo di 1’48”228 conquista la vetta della classifica, ma subito dopo Petrucci riesce a scendere sotto il muro del 1’48” (1’47”853) e si porta al comando. Dovizioso scivola in terza posizione ed è quindi tagliato fuori della Q2, Andrea partirà domani dalla 13esima posizione. Passano quindi alla Q2 i due piloti del Team Octo Pramac Racing Danilo Petrucci e Yonny Hernandez.

Q2: imprendibile Marc Marquez

Iniziano i 15 minuti a disposizione dei piloti per aggiudicarsi le prime posizioni sulla griglia di partenza per la gara di domani; i primi riscontri cronometrici ci mostrano un velocissimo Marc Marquez (1’46”635) davanti a Lorenzo e Pedrosa. Prima della sosta ai box per il cambio gomme Valentino Rossi in quinta posizione, a +1,017. Mentre quasi tutti i piloti sono ai box per il cambio gomme, in pista ci sono Marquez e Lorenzo, che girano si giocano la prima posizione. Marquez ferma il cronometro a 1’46”675, con Jorge a +0,108.  Con le gomme morbide Daniel Pedrosa migliora il suo best (1’47”357), ma non migliora la sua terza posizione in classifica. Ottimo tempo di Pol Espargaro, che si porta in terza posizione (+0,699). Scivolata per Marc Marquez, nessuna conseguenza per lui. Sotto alla bandiera a scacchi Andrea Iannone conquista la terza posizione, 1’47”178 il suo tempo. Rossi migliora il suo tempo, ma non riesce ad andare oltre alla 6 posizione, con un ritardo di +0,857. Dalla prima posizione domani scatterà quindi Marc Marquez, seguito da Lorenzo e Iannone. Aprirà la seconda fila Pol Espargaro, seguito da Daniel Pedrosa e Valentino Rossi. Chiudono la top ten A. Espargaro, Crutchlow, Petrucci e Smith. Nel file in allegato trovate la griglia di partenza completa.

MotoGP Aragon 2015: griglia di partenza

Pos. Pilota Team Moto Tempo
1 Marc MARQUEZ Repsol Honda Team Honda 1'46.635
2 Jorge LORENZO Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'46.743
3 Andrea IANNONE Ducati Team Ducati 1'47.178
4 Pol ESPARGARO Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'47.334
5 Dani PEDROSA Repsol Honda Team Honda 1'47.357
6 Valentino ROSSI Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 1'47.492
7 Aleix ESPARGARO Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'47.573
8 Cal CRUTCHLOW LCR Honda Honda 1'47.574
9 Danilo PETRUCCI Octo Pramac Racing Ducati 1'47.775
10 Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'47.830
11 Yonny HERNANDEZ Octo Pramac Racing Ducati 1'48.556
12 Maverick VIÑALES Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 1'48.648
13 Andrea DOVIZIOSO Ducati Team Ducati 1'48.294
14 Scott REDDING EG 0,0 Marc VDS Honda 1'48.674
15 Eugene LAVERTY Aspar MotoGP Team Honda 1'49.035
16 Nicky HAYDEN Aspar MotoGP Team Honda 1'49.102
17 Stefan BRADL Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'49.109
18 Mike DI MEGLIO Avintia Racing Ducati 1'49.253
19 Hector BARBERA Avintia Racing Ducati 1'49.426
20 Jack MILLER LCR Honda Honda 1'49.436
21 Alvaro BAUTISTA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 1'49.437
22 Loris BAZ Forward Racing Yamaha Forward 1'49.496
23 Karel ABRAHAM AB Motoracing Honda 1'49.761
24 Alex DE ANGELIS E-Motion IodaRacing Team ART 1'50.134
25 Toni ELIAS Forward Racing Yamaha Forward 1'50.755

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA