Le moto su pellicola: premiati i migliori film

Quando il cinema narra storie che hanno le moto come protagoniste nasce una magia unica, fatta di passione, spettacolo e… filosofia. A New York c’è un festival dedicato al binomio film/moto, ecco com’è andata l’edizione 2013

Le moto su pellicola: premiati i migliori film

Lo scorso anno, in primavera, avevamo presentato il trailer di un film affascinante: Best Bar in America (cliccate qui). È la storia di un viaggio attraverso gli USA: 11.000 miglia e 93 giorni sulle strade più affascinanti degli Stati Uniti in sella ad una special su base BMW del 1960 con sidecar Jawa. Tutto raccontato con uno stile poetico, ma anche molto reale. Ebbene, lo scorso settembre a New York, nell’ambito del primo festival cinematografico dedicato alle motociclette (Motorcycle Film Festival), Best Bar in America è stato insignito di ben due riconoscimenti: ha vinto come Migliore Storia e si è aggiudicato il Premio della Giuria. Possiamo dire di averci visto lungo, consigliandovi la visione.

 

VIAGGI, SPECIAL, GARE

Ma Best Bar in America (www.bestbarinamerica.com), con i suoi luoghi e personaggi pittoreschi incontrati lungo il viaggio, non è l’unica pellicola ad aver ottenuto gli allori al Motorcycle Film Festival di New York (qui la gallery con le immagini tratte dalle opere in concorso).

Nella categoria Cortometraggio, ha vinto The Build (thebuildfilm.com), documentario interattivo che utilizza tecnologie di produzione innovative, come WebGL e HTML5 video. La storia ruota attorno a tre figure importanti del mondo custom americano: James Crowe, Thor Drake e Casey Lui.

Why We Ride (whyweridefilm.com) è stato invece eletto miglior Documentario. Sensazioni, emozioni, sogni: questo è ciò che racconta il film. Ciascuno di noi è protagonista e ognuno racconta che cosa lo spinge ad andare in moto. Strada, pista, off-road: non esistono confini. Nemmeno di età o status sociale. La passione per la moto accomuna tutti e Why We Ride racconta le motivazioni di ciascuno.

Ultimo, ma non ultimo, il Premio del pubblico va a Motorcycle Cannonball (www.atomichotrods.com). La storia è quella di una delle più entusiasmanti gare su strada: la Cannonball appunto, un coast to coast negli USA, 4.150 miglia (6.650 km) in 16 giorni dall’Atlantico al Pacifico, in sella a moto costruite al massimo nel 1936 (ma nella prima edizione, del 2010, il limite era il 1916). Una vera avventura su due ruote! L'edizione 2014 si corre dal 5 al 21 settembre: qui il sito ufficiale.

 

CONSIGLI DI VISIONE E LETTURA

La vostra cineteca motociclistica non arriva ad elencare nemmeno una decina di film? Se il connubio moto-fil vi riporta alla mente solo Easy Rider, On Any Sunday e Closer to the Edge, allora è tempo per voi di dare un’occhiata a questo sito che ogni settimana presenta e racconta un diverso film con protagoniste le due ruote.

Ma se vi piace l’argomento “moto e cinema” non perdetevi l’articolo del nostro direttore, Marco Riccardi, sulle moto protagoniste dei film o la spettacolare gallery delle moto degli eroi del cinema.

Ma ora spazio alle immagini.

 

 

TRAILER DEI PREMIATI

 

MIGLIORE STORIA E PREMIO DELLA GIURIA: THE BEST BAR IN AMERICA

 

IL CORTOMETRAGGIO: THE BUILD

 

IL DOCUMENTARIO: WHY WE RIDE

 

PREMIO DEL PUBBLICO: MOTORCYCLE CANNONBALL

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA