SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Husqvarna Enduro 2016: dal Mondiale al vostro garage

La Casa austro-svedese presenta le proprie moto con targa e fanali per l’anno a venire. Ecco come e in cosa cambiano rispetto ai modelli precedenti. Tutte le foto e i prezzi delle moto a 2 tempi (125, 250, 300 cc) e 4 tempi (250, 350, 450, 501 cc)

Husqvarna enduro 2016: dal mondiale al vostro garage

I miglioramenti arrivano direttamente dalle esperienze mondiali dei vari piloti Husqvarna (ma anche dagli Assoluti d’Italia Enduro 2015). Il materiale utilizzato dai vari Renet, Bellino, Oldrati e dai fratelli McCanney viene preso come base per la “costruzione” della nuova gamma Husqvarna Endduro 2016. Gli accorgimenti riguardano motore, telaio e sospensioni, ma prima di addentrarvi nella lettura dell’articolo vi consigliamo di mettervi comodi e cliccare “play” qui sotto: è il video di presentazione ufficiale (qui invece la gallery).

 

 

Husqvarna enduro 2016: dalla 125 alla 501

Tre le moto a 2 tempi (125, 250 e 300 cc), quattro quelle a 4 tempi (250, 350, 450 e 501 cc). Ce n’è per tutti i gusti, per tutti i “manici” e per tutte le categorie: si va dalla “piccola” e pimpante 125 fino ad arrivare al “bombardone” della E3, la 501. Motore a parte, la ciclistica è uguale per tutte le cilindrate. Sfruttando linee moderne con design tipicamente svedese, i nuovi modelli Husqvarna vantano un serbatoio più capiente. Secondo la Casa, i miglioramenti a telaio, motore e sospensioni garantiscono una guida più confortevole e performante. È stato rivisto il setting delle sospensioni e la geometria delle stesse. Migliorie anche al selettore della mappatura del motore direttamente dal manubrio. Su tutte le cilindrate, un nuovo perno ruota anteriore da 22 mm di diametro (più leggero e con dimensioni ottimizzate) rimpiazza il precedente perno da 26 mm per offrire miglior stabilità e un maggior feeling dell’avantreno. Le piastre forcelle in CNC anodizzate nere hanno offset da 22 mm. Progettate per distribuire in modo uniforme la forza di serraggio sugli steli della forcella, assicurano miglior agilità e miglior stabilità. Le piastre consentono quattro diverse posizioni del manubrio, per adattarsi alle esigenze di una grande varietà di piloti. La forcella 4CS è stata ulteriormente elaborata per migliorare lo smorzamento, la maneggevolezza, l’assorbimento e il confort del pilota.

 

ALTRE NOVITÀ NEL DETTAGLIO

Tutti i modelli Enduro sono dotati di un cambio a 6 marce, con rapportatura specifica per l’enduro. Sulla FE 250 e sulla FE 350 il cuscinetto dell’albero del cambio è stato modificato per garantire un’azione ancora più fluida. La frizione DDS con molla a tazza, abbinata all’azionamento idraulico Brembo su tutti i modelli (eccetto la TE 125 che monta Magura), permette alla gamma Husqvarna Enduro 2016 di garantire cambiate rapide e precise e un’azione della frizione più costante. Per il 2016, inoltre, il cestello frizione dei modelli FE 450 e FE 501 è stato alleggerito di 80 grammi. Le modifiche al sistema di lubrificazione della FE 250 e della FE 350 migliorano la lubrificazione in condizioni estreme, aiutando anche ad evitare danni legati a rabbocchi con quantità eccessive di olio. Altre novità sono: nuovi parasteli, un selettore di mappe di accensione di serie, freni disco anteriori e posteriori GFK, raggi più leggeri per un risparmio di peso di 100 g, una corona Supersprox 2K bicomponente anodizzata blu per un look più racing, una nuova copertura della sella e nuove grafiche.

 

Lista migliorie husqvarna enduro 2016

  • Nuovo perno ruota anteriore da 22 mm 
  • Piastre forcella con offset 22 mm 
  • Taratura della forcella 4CS rivista 
  • Nuova taratura del monoammortizzatore 
  • Nuovi parasteli con grafiche stampate 
  • Cambio aggiornato sulle FE 250 e FE 350 
  • Frizione DDS aggiornata sulle FE 450 e FE 501 
  • Selettore mappe al manubrio di serie 
  • Lubrificazione modificata sulle FE 250 e FE 350 
  • Nuovi dischi freno anteriore e posteriore 
  • Nuovi raggi più leggeri 
  • Corona bicomponente anodizzata blu 
  • Nuova copertura sella con materiale ad alto grip e più durevole 
  • Nuovi colori e grafiche 


La gamma Enduro 2016 sarà disponibile presso i concessionari autorizzati Husqvarna di tutta Europa a partire dal mese di luglio 2015.

 

Husqvarna enduro 201?6: prezzi chiavi in mano

  • Husqvarna TE 125: 8.070 euro
  • Husqvarna TE 250: 9.100 euro
  • Husqvarna TE 300: 9.400 euro
  • Husqvarna FE 250: 9.820 euro
  • Husqvarna FE 350: 10.130 euro
  • Husqvarna FE 450: 10.430 euro
  • Husqvarna FE 501: 10.630 euro

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA