Husqvarna 701 Enduro: la moto tuttofare

La Casa austro-svedese svela una versione alternativa della 701 Supermoto. La versione da fuoristrada è dotata di gomme tassellate, ruote da 21 e 18”, acceleratore ride-by-wire, ABS specifico per l’off-road e molto altro. Le foto, il video e le caratteristiche della moto

Husqvarna 701: ecco la versione Enduro

Proprio mentre alcuni modelli Husky 2016 vengono richiamati nei concessionari ufficiali per difetti di fabbrica, Husqvarna Motorcycles fa un ulteriore step in avanti nel mercato delle moto “Dual Sport” annunciando la 701 Enduro (qui la gallery completa). Non si tratta di una versione Racing (qui la gamma Enduro da gara, qui quella Cross), bensì di una variazione della Husqvarna 701 Supermoto (a proposito, avete visto come piega in pista? Clicca qui per vedere il video).
1/43 Husqvarna 701 Enduro: la ruota anteriore

Motore e tecnologia

Con un design decisamente futuristico e look che ricorda la Svezia, l’Husqvarna 701 Enduro si presenta al pubblico come una moto versatile, con la quale si può percorrere qualche km in fuoristrada senza rinunciare al piacere della guida su strada; è insomma un buon compromesso per chi non ha in mente solo il cronometro. Il motore da 690 cc sviluppa - secondo la casa – una potenza massima di 67 CV; la moto è dotata di doppia candela di accensione, mappe del motore comodamente selezionabili e acceleratore ride-by-wire, il tutto per migliorare la fluidità della guida all’apertura del gas. Affidabilità, durata ed efficienza sono garantite da applicazioni high-tech, come il sistema di lubrificazione forzata, che riduce il consumo e la perdita dell’olio. L'adozione di queste soluzioni innovative porta gli intervalli di manutenzione a 10.000 km e favorisce il basso consumo di carburante. Prima di proseguire la lettura dell’articolo, mettetevi comodi e gustatevi questo breve video di presentazione della moto.

Ciclistica e sicurezza

Per quanto riguarda la ciclistica, troviamo un telaio a traliccio in acciaio al cromo-molibdeno, sviluppato appositamente per un feedback ottimale sia su strada che nell’uso in off-road. Sfruttando un’ottimale distribuzione dei pesi e un diametro di sterzata particolarmente stretto, l’Husky 701 Enduro promette agilità e stabilità in ogni situazione su ogni tipo di terreno. Sempre fedele alle sospensioni WP, all’anteriore troviamo l’ormai famosa 4CS a cartuccia chiusa, appositamente tarata per “un’endurona” quale la 701. Anche il mono è firmato WP e l’escursione è di 275 mm sia per la forcella che per il mono-ammortizzatore. Per trovare un ottimo rapporto peso-potenza, i tecnici Husqvarna hanno optato per un telaietto posteriore autoportante in poliammide e un forcellone pressofuso ultra leggero. La capacità del serbatoio è di 13 litri, ben 3-4 litri in più rispetto ad una moto da Enduro “tradizionale” di nuova generazione. Un set di pezzi anodizzati CNC completa l’opera insieme all’ABS specifico per l’off-road, i freni Brembo e la frizione anti-saltellamento. I cerchioni (21” all’anteriore, 18” al posteriore) sono firmati DID e inseriti in pneumatici Continental TKC 80.

Disponibile da novembre 2015

L’Husqvarna 701 Enduro è guidabile a 18 anni con la patente A2 grazie alla specifica mappatura che limita la potenza a 30 kW (secondo le norme vigente nell’UE). Presso i concessionari Husqvarna potete trovare optional di prima qualità per personalizzare a vostra piacere la vostra Husky e potete inoltre trovare l’abbigliamento adatto per affrontare ogni tipo di strada in massima sicurezza. Sarà disponibile nei concessionari ufficiali Husqvarna a partire da novembre 2015 (da febbraio 2016 per gli USA e il Canada). Il prezzo è di 9.530 euro. 

Husqvarna 701 Enduro: caratteristiche principali

  • Design ergonomico, carenatura innovativa
  • Motore monocilindrico da 67 CV con le tecnologie più recenti in termini di design ed elettronica
  • Telaio a traliccio in acciaio al cromo-molibdeno
  • Forcella WP 4CS e ammortizzatore posteriore WP regolabili (escursione 275 mm – 275 mm)
  • Forcellone in alluminio ultra leggero, progettato per garantire i massimi livelli di trazione e di stabilità
  • Telaietto posteriore autoportante in poliammide con serbatoio da 13 litri integrato
  • Iniezione elettronica Keihin 46 mm con acceleratore ride-by-wire
  • Diverse mappe motore selezionabili per trovare il compromesso ideale in ogni condizione
  • ABS con modalità offroad specifica
  • Frizione antisaltellamento APTC per il massimo controllo della moto in staccata
  • Ampia gamma di accessori per migliorare ulteriormente le caratteristiche e le prestazioni della moto
  • Specifica (e opzionale) mappa del motore che limita la potenza della moto per essere guidata legalmente con la patente A2 (UE)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA