In arrivo una Honda CB1100 Café Racer?

Al Salone di Osaka la Casa dell’Ala Dorata ha presentato il Concept CB Type II. Si tratta di una versione sportiveggiante della CB1100, caratterizzata da un look retrò e alcune chicche sportive. A giudicare dalle rifiniture potrebbe non mancare molto al suo arrivo in produzione

ARIA DI NOVITÀ

In questo periodo dell’anno, in Asia, sono in corso alcuni saloni dedicati al mondo dei motori: il 32° Osaka Motorcycle Show, il 37° Bangkok Motor Show e il 43° Tokyo Motorcycle Show. E se alla kermesse della capitale thailandese i visitatori hanno potuto ammirare alcune novità in casa Honda (la moto dallo stile retrò 300 TT Racer, un tributo alla piccola Monkey…), gli eventi giapponesi non sono di certo stati da meno! Nella terra del Sol Levante Honda ha mostrato al pubblico alcuni prototipi e concept, come l’Africa Twin Adventure Sports Concept, lo scooter futuristico City Adventure Concept, il prototipo della CRF250 Rally, la piccola MSX125, diverse versioni delle CB1100 e CB1300... Ma oltre a questi modelli, già visti in altre occasioni, è avvenuta la presentazione di una novità assoluta: la Concept CB Type II (qui le foto), ovvero la “versione café racer” della CB1100

ANIMO CAFÉ RACER

La Concept CB Type II deriva dal modello “Type I” visto lo scorso anno al Salone di Tokyo, ma è arricchita con particolari che ne caratterizzano l’animo da cafè racer. Entrambi i concept condividono telaio e motore (un quattro in linea raffreddato ad aria/olio, capace di 90 CV e 93 Nm) con la versione di serie; ma, per un aspetto più sportivo e maggiori prestazioni alla guida, sulla “Type II” troviamo un nuovo scarico (con collettori dritti e terminali conici), pinze radiali Brembo, doppio ammortizzatore posteriore a gas Öhlins e forcella tradizionale Showa. L’animo sportivo è accentuato poi dall’utilizzo di cerchi in lega, al posto di quelli a raggi visti sul “Type I”, e da un nuovo forcellone in alluminio. Il look di questa nuova moto è contraddistinto dalla sella monoposto, un codino dall’aspetto retrò-sportivo con parafango integrato, e dal grande faro anteriore tondo, classico della famiglia CB. In pieno stile café racer gli specchietti trovano posto all’estremità del manubrio. A completare il tutto numerose parti in carbonio, come i parafanghi e il guscio del faro anteriore.
 
Honda dichiara che al momento la CB Type II è solo un concept, ma a giudicare dall’allestimento e dalle rifiniture, e tenendo conto che il settore delle moto “vintage” è in piena espansione, potremmo ipotizzare che non manchi molto prima del suo arrivo sul mercato.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA