18 July 2012

BMW: trattative in corso con l’indiana TVS

I tedeschi stanno trattando con il produttore indiano di moto TVS per sviluppare una collaborazione in tema di due ruote. Lo riferisce il Wall Street Journal

Bmw: trattative in corso con l’indiana tvs

Hendrik von Kuenheim, capo di BMW Motorrad, aveva già anticipato l’interesse a puntare su mercati emergenti e la trattativa in corso va in questa direzione. L’azienda indiana TVS produce moto di piccola cubatura (in quei mercati il grosso delle vendite si ferma ai 125 cc anche se quelle di cilindrata maggiore hanno fatto registrare un aumento del 17% durante lo scorso anno. La TVS gioverebbe di questo accordo per poter fronteggiare la concorrenza di Hero Motor Corp (che ha di recente firmato un accordo con la Erik Buell Racing per la fornitura di motori) e Bajaj Auto che utilizza tecnologie e vende prodotti dell’austriaca KTM. Se le trattative annunciate dal Wall Street Journal – e riportate dall’Ansa – andassero a buon fine, fra queste tre aziende si potrebbe creare una sinergia che li farebbe entrare di diritto fra i grandi gruppi mondiali dell’automotive.

Per il momento non si sa molto a proposito dei termini di questa possibile collaborazione ma si dovrebbe trattare di esportare la tecnologia delle moto tedesche in India. BMW, probabilmente, conquisterebbe un partner commerciale in loco dove già vende le moto delle serie R e K, oltre alla S 1000 RR.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA