SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Aprilia RSV4 2016: i 230 CV della SBK a disposizione di tutti

In occasione di Eicma la Casa di Noale apporta alcune migliorie sulla propria supersportiva: nuova livrea e sospensione posteriore, la piattaforma multimediale V4-MP diventa di serie. Inoltre, con il progetto “Factory Works” la tecnologia sviluppata per la Superbike diventa accessibile a tutti

DOPO UN ANNO SI MIGLIORA

Un anno fa, al Salone di Milano 2014, Aprilia ha presentato la RSV4 RR e la versione più esclusiva RSV4 RF, con sospensioni Öhlins e cerchi in alluminio forgiato. Ora in occasione di Eicma 2015 la Casa di Noale apporta alcune migliorie alla propria supersportiva: arriva una rinnovata grafica “Superpole”, una nuova sospensione posteriore e la piattaforma multimediale V4-MP diventa di serie su tutti i modelli (sul modello attuale era un optional). Aprilia presenta inoltre il progetto Factory Works, con il quale rende disponibile a tutti coloro che intendono gareggiare con la RSV4 la stessa tecnologia sviluppata per la Superbike di Noale. 
1/10 Per il 2016 la Aprilia RSV4 guadagna una rinnovata grafica “Superpole”, che si differenzia da quella precedente per alcuni dettagli, ad esempio ora nel frontale predomina il colore bianco (ora era rosso) e i lati del codone diventano neri (ora erano rossi). Arrivano anche una nuova sospensione posteriore e la piattaforma multimediale V4-MP diventa di serie

NUOVA LIVREA ED ELETTRONICA MIGLIORATA

Nel corso dl 2015 la RSV4 ha ottenuto buoni risultati tra i cordoli delle piste: è stata una delle protagoniste della nostra comparativa supersportive e ha dominato nel campionato FIM Superstock Cup, conquistando il titolo Costruttori e il titolo Piloti con Lorenzo Savadori. Come detto, per il 2016 la RSV4 guadagna una rinnovata grafica “Superpole”, che si differenzia dall’attuale per alcuni dettagli. Ad esempio, ora nel frontale predomina il colore bianco (nella verione precedente era rosso) e i lati del codone diventano neri (erano rossi). Arriva anche una nuova sospensione posteriore e la piattaforma multimediale V4-MP di serie. Quest’ultima introduce sulla moto stradale un vero sistema di telemetria, simile a quello utilizzato nelle competizioni, che interagisce con lo smartphone. V4-MP permette al pilota della Aprilia RSV4 di preimpostare i parametri elettronici della moto (ad esempio il livello di traction control e di anti wheelie) in ogni punto del circuito, in modo da avere il setting perfetto per ogni zona del tracciato. Anche il pacchetto di sistemi elettronici APRC è stato ulteriormente evoluto.

LA TECNOLOGIA DEL MONDIALE A DISPOSIZIONE DI TUTTI

In occasione di Eicma, Aprilia presenta inoltre il programma "Factory Works" che rende disponibile, a tutti coloro che intendano competere nei campionati delle derivate di serie o che semplicemente desiderino avere una RSV4 più performante, la stessa tecnologia sviluppata per la Superbike. Le moto Aprilia Racing “Factory Works” saranno sviluppate sulla base della versione RR e messe a disposizione del cliente secondo i regolamenti dei campionati Superstock e Superbike dei diversi paesi, con differenti livelli di preparazione di ciclistica, elettronica e di motore che, nella massima configurazione è in grado di superare i 230 CV. Il modello esposto a Eicma è la Aprilia RSV4 R-FW “Misano”, che rappresenta il livello d’ingresso della linea W-SBK. 

MOTOCICLISMO AD EICMA

Se avete in programma una visita ad Eicma 2015 non dimenticate di passare a trovarci, ci trovate presso il padiglione 15 stand U40. Cliccate qui per conoscere tutte le iniziative di Motociclismo al Salone di Milano e qui per quelle di All Travellers.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA