Roam Motors, il progetto della prima moto elettrica africana

Roam Motors, il progetto della prima moto elettrica africana

Cambia il nome da Opibus a Roam Motors, ma non l’obiettivo finale della startup keniota (con partecipazione svedese, nata nel 2017): motorizzare il Kenya - e i paesi vicini come il Ghana, il Congo, la Sierra Leone - con le proprie moto a “combustione” elettrica. Scoperti anche nuovi disegni depositati