Ducati 750 Super Sport, la moto di Paul Smart

Ducati 750 Super Sport, la moto di Paul Smart

Il pilota inglese vinse nel 1972 la 200 miglia di Imola in sella alla versione da gara della 750 Super Sport. La versione targata è tra le Ducati supersportive tra le più cercate dai collezionisti delle classiche di Borgo Panigale, con quotazioni che superano i 200.000 euro

Suzuki GSX-R 750 (1988-1991): le caratteristiche tecniche

Suzuki GSX-R 750 (1988-1991): le caratteristiche tecniche

Motore quattro cilindri in linea fronte marcia di 749 cc, raffreddamento ad aria e olio, telaio doppia culla chiusa in tubi d’alluminio a sezione rettangolare, sospensioni con sistema Full-Floater… Ecco la scheda tecnica completa della Suzuki GSX-R 750 (1988-1991)

Ducati 750 GT: io sono leggenda

Ducati 750 GT: io sono leggenda

Il motore bicilindrico a L celebra il mezzo secolo di vita: viene usato per la prima volta sulla GT 750 del 1971. Il capolavoro dell’ingegner Fabio Taglioni viene però montato sulla moto “sbagliata”, una turistica che si dimostra un clamoroso flop. Questo insuccesso sarà la base per una moto che non ha uguali: la Super Sport 750

Suzuki GSX-R 750 (1988-1991): i segreti del motore

Suzuki GSX-R 750 (1988-1991): i segreti del motore

La Suzuki GSX-R 750 nel 1988 cambia fisionomia, ma non identità. Nuovo motore a corsa corta più potente, ma ancora a raffreddamento misto aria-olio. Scopriamo tutti i dettagli di questo propulsore

Aprilia Tuareg: il vento del deserto

Aprilia Tuareg: il vento del deserto

Le big enduro della Casa veneta, le Aprilia Tuareg, hanno conosciuto ottime stagioni di vendita. Apprezzate sia per le prestazioni del motore Rotax sia per la qualità della ciclistica. La più equilibrata è la Wind 350-600 1988

Suzuki GSX-R 750 (1988-1991): next generation

Suzuki GSX-R 750 (1988-1991): next generation

Nel 1988 la Suzuki GSX-R 750 cambia fisionomia ma non identità. Nuovo motore a corsa corta più potente - ma ancora a raffreddamento misto aria-olio - e ciclistica rivista a livello di telaio, ruote e sospensioni, consentono alla Casa di Hamamatsu di mantenere il primato delle vendite nel segmento di mercato più importante dell’epoca

Yamaha FZR 1000 Ex-Up: Genesis atto secondo

Yamaha FZR 1000 Ex-Up: Genesis atto secondo

Motore più potente, ciclistica liberamente ispirata alle Yamaha da Endurance che in quegli anni dominano la Otto Ore di Suzuka e la “chicca” della valvola Ex-Up allo scarico fanno della FZR 1000 Ex-Up - in vendita dal 1989 – una pietra miliare nella produzione stradale Yamaha fra gli anni Ottanta e Novanta

Non vinse la Dakar, ma diventò un mito: la storia della prima Ténéré

Non vinse la Dakar, ma diventò un mito: la storia della prima Ténéré

Yamaha XT600Z Ténéré, una moto di serie pronto-deserto. Il motore era quello della XT550, con l’alesaggio e la corsa della TT600. La ciclistica era molto più evoluta, e a catalizzare l’attenzione c’era lui, il famoso serbatoio a palla da 30 litri in acciaio. Ripercorriamo la storia di questo modello diventato un mito

MV Agusta 98, sogno o son Vespa

MV Agusta 98, sogno o son Vespa

La prima moto della fabbrica di Cascina Costa (VA) nasce in gran segreto alla fine della seconda guerra Mondiale. Dotata di un motore 2T di 98 cc, è semplicissima nella costruzione e ha lo stesso nome dello scooter Piaggio. Ma non sarà mai una Vespa

Yamaha R1 story, il pieno di passione

Yamaha R1 story, il pieno di passione

Nonostante siano passati 20 anni da quando arrivò in commercio la prima Yamaha YZF-R1, la supersportiva di Iwata rimane uno dei modelli con più fascino, tanto da far diventare l'articolo che ripercorre la sua storia uno dei più letti del 2018

Yamaha R1, i 20 anni di un mito

Yamaha R1, i 20 anni di un mito

Sono passati due decenni da quando venne presentata la prima Yamaha YZF-R1. Da allora la supersportiva di Iwata rimane uno dei modelli con più fascino. Ripercorriamo la sua storia e scopriamo come è cambiata nel corso degli anni, anche attraverso le foto