SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa
Doppietta Ducati in STK1000 ad Alcaniz: 1° Mercado, 2° Rinaldi

Doppietta Ducati in STK1000 ad Alcaniz: 1° Mercado, 2° Rinaldi

Dopo l'interruzione della corsa al primo giro causa incidente, Leandro Mercado vince la gara d'apertura della Coppa FIm Stock 1000 al Motorland Aragon davanti al compagno di squadra Rinaldi. Tanta Italia ai piani alti: chiude il podio Raffaele De Rosa, Russo e Marino terminano 4° e 5°. Nella top 10 ci sono ben 7 azzurri

A Marino la prima pole della Stock 1000 2016

A Marino la prima pole della Stock 1000 2016

L'Italia si fa sentire, con 7 piloti azzurri nella top 10, ma la prima pole della Superstock va al francese Marino, che ottenere il giro veloce a 15 minuti dal termine della sessione. Rinaldi e Faccani completano la prima fila ; di seguito una seconda fila tutta italiana con Russo, Tamburini e De Rosa. Mercado, Scheib e Calia compongono la terza fila, mentre D'Annunzio completa la top 10 precedendo Ratzgatlioglu

Yamaha YZF-R1 2016 ufficiali SBK ed Endurance: in azione a Jerez

Yamaha YZF-R1 2016 ufficiali SBK ed Endurance: in azione a Jerez

 
La Casa dei Tre Diapason è pronta per affrontare la stagione 2016 delle gare per maxi moto derivate di serie. Nel filmato ufficiale ecco le YZF-R1 Superbike di Guintoli e Lowes tra i cordoli di Jerez, affiancate da quelle ufficiali EWC del team GMT94 (David Checa, Louis Rossi e Niccolò Canepa) e del team YART (Broc Parkes, Max Neukirchner e Iván Silva)

Yamaha R1 ufficiale con Marino e Russo in STK1000 2016

Yamaha R1 ufficiale con Marino e Russo in STK1000 2016

La Casa di Iwata lancia la sfida nella Coppa del Mondo FIM Superstock 1000 con la R1 ufficiale del team Motoxracing. In sella le due giovani promesse Riccardo Russo e Florian Marino, Luca Cadalora come prezioso consulente
 

WSBK 2016: Kawasaki velocissima nei test invernali di Jerez, Ducati è vicina

WSBK 2016: Kawasaki velocissima nei test invernali di Jerez, Ducati è vicina

Il clima mite (ma non troppo) di Jerez ha permesso alle "Verdone" di Akashi di segnare il tempo di riferimento per le classi SBK e SSP grazie a Sykes e Sofuoglu, mentre Ducati si "aggiudica" il 2° e 3° tempo nella top class con Giugliano e Davies e quello nella Stock grazie a Leandro Mercado. Presenti inoltre Yamaha, MV Agusta, Honda e Milwaukee BMW. Tempi, novità e dichiarazioni