Metzeler Karoo 4: la prova in off-road con le maxi enduro (19"-17")

Metzeler Karoo 4: la prova in off-road con le maxi enduro (19"-17")

Su strada e fuoristrada, abbiamo messo alla prova i nuovi pneumatici tassellati Metzeler Karoo 4 nelle misure 120/70-19" e 150/70-17" in compagnia delle maxi enduro più desiderate dagli italiani: Ducati Mulstitrada V4 S, BMW R 1250 GS Adventure, KTM 1290 Super Adventure S e Harley-Davidson Pan America 1250. Come vanno, le misure e il video

 Targa sostitutiva per le gare: il tutorial

Targa sostitutiva per le gare: il tutorial

È la targa “gialla”, alternativa a quella originale che si può montare nelle gare di enduro FMI 2022. Può essere autoprodotta, ma deve rispettare alcuni parametri. Noi l'abbiamo fatta così, ecco il video tutorial

Superpetrux, il supereroe che faceva ridere

Superpetrux, il supereroe che faceva ridere

Petrucci ha fatto una cosa pazzesca, che forse nessun essere umano riuscirà a ripetere prima dell’estinzione della Terra: vincere sia in MotoGP sia alla Dakar. Durante una serata “tra amici”, in compagnia di Catanese e Zacchetti, Danilo ci ha raccontato i retroscena della sua gara

Yamaha si ritira dalla Dakar!

Yamaha si ritira dalla Dakar!

Con 44 Dakar alle spalle, Yamaha comunica che non prenderà più parte in forma ufficiale al Rally più duro del Mondo. Era l’unico Marchio che aveva partecipato a tutte le Dakar. La Casa di Iwata abbandona anche il Campionato Mondiale FIM Cross-Country Rallies

Triumph prepara il suo ingresso nell'AMA Supercross

Triumph prepara il suo ingresso nell'AMA Supercross

Dopo l'annuncio nel 2021, Triumph ha costantemente lavorato al piano di entrare nel mondo enduro e motocross arruolando, per l'occasione, Cervantes e Carmichael. Quest'ultimo è stato visto con l'alto management di Triumph ad Anheim II, quarta tappa dell'AMA Supercross

Sam Sunderland: "Alla Dakar 2022 quasi come giocare a scacchi a 170 km/h"

Sam Sunderland: "Alla Dakar 2022 quasi come giocare a scacchi a 170 km/h"

Dopo il successo alla Dakar 2022 con GASGAS, abbiamo incontrato Sam Sunderland nel quartier generale di Airoh ad Almenno San Bartolomeo (BG). Il produttore del casco che lo ha "protetto" durante la sua gloriosa camminata ci ha accolti per incontrare - e parlare - con il Campione britannico. Dalle difficoltà del roadbook alle difficoltà del 4° giorno, fino al confronto tra Arabia Saudita e Sud America: qual è la migliore secondo Sunderland?

Beta presenta le nuove EVO Factory m.y. 2022

Beta presenta le nuove EVO Factory m.y. 2022

Tante novità per le Beta da trial nate e sviluppate dall'esperienza nelle competizioni mondiali con il Team Factory. Si parte dalla EVO Factory 125 2T, si passa alla 250 2T e si arriva alle 300 in versioni 2T e 4T

Divieto fuoristrada: la FMI fa ricorso al TAR

Divieto fuoristrada: la FMI fa ricorso al TAR

Notificato all’Avvocatura Generale dello Stato il ricorso della FMI contro il Decreto 28 ottobre 2021 che vieta il transito fuoristrada. Parallelamente continua il dialogo costruttivo per arrivare a una soluzione pacifica

Dakar 2022, tappa 5: strepitoso Petrucci, 2° vicinissimo a Price

Dakar 2022, tappa 5: strepitoso Petrucci, 2° vicinissimo a Price

La quinta tappa della Dakar 2022 va a Toby Price, che conquista la sua prima vittoria in questa edizione del rally. Giornata da incorniciare per Danilo Petrucci, che chiude in seconda posizione a poco più di 4' di ritardo. Sunderland resta al comando della generale, ma i distacchi si assottigilano

Dakar 2022, tappa 3: Petrucci rientra, Rodrigues vince con Hero

Dakar 2022, tappa 3: Petrucci rientra, Rodrigues vince con Hero

Sulla sabbia della terza tappa della Dakar 2022 vince il portoghese Joaquim Rodrigues con la sua Hero. Si tratta della prima vittoria sia per il pilota, sia per la Casa. Grazie al “jolly” concesso dagli organizzatori Danilo Petrucci torna in gara, e va forte! Sunderland resta al comando della generale, ma i distacchi si assottigliano

Divieti in fuoristrada: 10 dubbi da chiarire

Divieti in fuoristrada: 10 dubbi da chiarire

Perché il decreto è già legge, perché delegare alle Regioni può non essere una soluzione all’attività fuoristrada, quali sono gli scenari, come reagisce il mercato, cosa succede alle gare. Ecco le risposte

Fuoristrada vietato in tutta Italia: è legge

Fuoristrada vietato in tutta Italia: è legge

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale un decreto che regola la viabilità in fuoristrada, a discapito delle moto: non si possono più mettere le ruote fuori dall’asfalto! La realtà è che se oggi si viene intercettati in fuoristrada con una moto si cade in sanzione, senza avere più la possibilità di appellarsi

Six Days 2021: un'Italia meravigliosa porta a casa il successo

Six Days 2021: un'Italia meravigliosa porta a casa il successo

Italia da sballo alla Sei Giorni 2021; il bilancio sintetico è questo: conquista del World Trophy, massimo titolo a squadre, ma anche dell’edizione riservata agli Under 23, lo Junior World Trophy e secondo posto nella classifica riservata ai club

Six Days 2021, l'Italia incrementa il vantaggio nel day 5

Six Days 2021, l'Italia incrementa il vantaggio nel day 5

Con la quinta tappa si è conclusa la fase più dura della Sei Giorni Internazionale di Enduro, con i team italiani davanti a tutti le maggiori rappresentative mondiali. Al termine del day 5 il bilancio per i colori italiani è quindi a dir poco entusiasmante, perché in quattro classifiche su quattro riservate ai team sventola il tricolore

Six Days 2021 sempre più azzurra. Andrea Verona vola nel day 4

Six Days 2021 sempre più azzurra. Andrea Verona vola nel day 4

Il quarto giorno della Sei Giorni di Enduro si è svolto a cavallo tra la Val Staffora e la Val Curone e ha visto cambiare gli scenari e il tracciato, con prove speciali ancora più impegnative; ma i risultati al vertice delle classifiche che contano sono rimasti immutati, con l’Italia in grande spolvero. Andrea Verona leader di giornata con la miglior prestazione individuale

Six Days 2021 al giro di boa: Italia sempre più leader

Six Days 2021 al giro di boa: Italia sempre più leader

La terza giornata di gara della Six Days 2021 (FIM International Six Days of Enduro 2021 – ISDE) ha sostanzialmente confermato quelle che sono le forze in campo, almeno per le posizioni di vertice nelle categorie a squadre: al termine delle sei prove speciali l’Italia ha incrementato il vantaggio nelle categorie World Trophy e Junior World Trophy. Caldo e polvere sono stati ancora una volta protagonisti

Six Days 2021: l’Italia allunga nel day 2

Six Days 2021: l’Italia allunga nel day 2

La seconda giornata di gara della Six Days 2021 (FIM International Six Days of Enduro 2021 – ISDE) vede due conferme: l’uomo più forte in campo è lo spagnolo Josep Garcia, gli italiani restano al comando delle categorie più importanti

Six Days 2021: l’Italia al comando dopo il day 1

Six Days 2021: l’Italia al comando dopo il day 1

L'Italia ha iniziato nel migliore dei modi la novantacinquesima edizione della FIM International Six Days of Enduro (ISDE). Dopo il primo giorno di gara gli azzurri sono al comando nelle classi World Trophy e Junior World Trophy

Triumph, in arrivo moto da enduro e cross?

Triumph, in arrivo moto da enduro e cross?

Si attende per domani (20 luglio) la conferma di un progetto inedito che prevedrebbe l’arrivo di una gamma cross e una di enduro della Casa di Hinckley

Zero FX Nature Experience: immersi nel verde con l'enduro elettrica

Zero FX Nature Experience: immersi nel verde con l'enduro elettrica

Zero Motorcycles lancia un’iniziativa per portare tutti nei luoghi più incantevoli del nostro Paese in sella alla FX. Abbiamo partecipato all’evento di lancio sulle montagne di Sestriere, in Piemonte: vi raccontiamo di cosa si tratta e com’è fare del fuoristrada semplice in sella a una enduro elettrica

Brabec vince l’ultima tappa, Benavides la Dakar 2021

Brabec vince l’ultima tappa, Benavides la Dakar 2021

Niente da fare per Sam Sunderland, che nell’ultima tappa si gioca il tutto per tutto per cercare di conquistare la vittoria finale. La speciale di giornata va a Ricky Brabec. Il compagno di squadra in Honda Kevin Benavides conquista la Dakar 2021, proprio davanti all'americano. Era dal 1987 che la Casa di Tokyo non conquistava una doppietta nel rally più duro al mondo

Dakar 2021, tappa 11: Barreda senza benzina, Sunderland vince e accorcia

Dakar 2021, tappa 11: Barreda senza benzina, Sunderland vince e accorcia

Ennesimo colpo di scena in questa Dakar 2021. Joan Barreda, che era al comando della tappa, non si ferma ad un punto di rifornimento e... resta a piedi con la sua Honda. Sam Sunderland conquista la vittoria di tappa e si rifà sotto al leader della generale Kevin Benavides. Domani per la vittoria finale si prospetta una lotta a due

Dakar 2021, tappa 10: dominio Honda, trionfa Brabec

Dakar 2021, tappa 10: dominio Honda, trionfa Brabec

La tappa numero 10 della Dakar 2021 si chiude con una tripletta Honda. Il Campione in carica Ricky Brabec chiude davanti ai compagni si squadra Barreda e Benavides. Due moto della Casa di Tokyo in testa anche nella generale, con Benavides che si porta al comando. Costretto al ritiro Cornejo

Dakar 2021, tappa 9: Price out, vittoria per K. Benavides

Dakar 2021, tappa 9: Price out, vittoria per K. Benavides

Tappa ricca di colpi di scena la numero 9 della Dakar 2021. Branch, Price e L. Benavides costretti al ritiro! Chiude con il miglior tempo di giornata Kevin Benavides, ma a Ricky Brabec e Sam Sunderland verrà abbuonato il tempo in cui sono stati fermi per soccorrere Toby Price. Nonostante ciò la vittoria rimane a Benavides. Cornejo resta il leader della generale

Dakar 2021, tappa 8: Cornejo vince e allunga nella generale

Dakar 2021, tappa 8: Cornejo vince e allunga nella generale

Toby Price (nonostante una gomma riparata con le fascette!) rimane al comando per gran parte della speciale, ma sul finale viene passato da Ignacio Cornejo. Il pilota spagnolo della Honda conquista la vittoria di tappa e si porta in testa alla classifica generale della Dakar 2021. Una brutta caduta costringe al ritiro Xavier de Soultrait