di Beppe Cucco - 25 September 2020

Nuova CF Moto 1250TR-G, tourer cinese un po’ KTM

Spinta dal bicilindrico a V di 75° LC8 di KTM la nuova CF Moto 1250TR-G è equipaggiata con numerosi componenti europei e una dotazione di serie da first class: valigie ad apertura elettrica, strumentazione con navigatore integrato, impianto stereo con altoparlanti, sella e manopole riscaldabili…

Dopo la nuova Benelli GT1200, dal Seventeenth China International Motorcycle Exhibition arriva un’altra interessante novità nel segmento delle maxi tourer. Si tratta della 1250TR-G, l’ammiraglia viaggiatrice di CF Moto, il gruppo industriale cinese che ha una partnership con KTM. L’accordo, stretto nel 2014 fra il gruppo cinese Zhejiang Chunfeng Power Co (di cui CF Moto fa parte) e KTM (che ha una quota del 49% di questa joint venture), prevede la produzione in Cina delle Duke 125, 200 e 390 marchiate KTM R2R da vendere in loco e lo scambio di know how e materiali. Inoltre, per estendere la propria gamma verso le grandi cilindrate, CF Moto ha acquistato da KTM una licenza per la produzione del V2 LC8 (non l’ultimissima versione). E proprio questo motore bicilindrico a V di 75°, che poi è stato sviluppato ulteriormente in Cina, lo ritroviamo con 1.279 cc a spingere la 1250 TR-G. In questa configurazione il motore è in grado di erogare una potenza massima di 140 CV, con 122,5 Nm di coppia massima. Ma non è tutto, con questo stesso motore CF Moto ha in programma una nuova famiglia di moto: ad affiancare la tourer sono in programma una maxi enduro e una naked.

Il telaio della nuova 1250TR-G è in acciaio e lavora abbinato a sospensioni WP; i cerchi sono da 17” e montano pneumatici 120/70 ant. e 190/55 post. Ricca la dotazione di serie, che comprende impianto frenante Brembo con pinze anteriori ad attacco radiale, borse laterali e bauletto posteriore ad apertura elettrica, fari full LED, parabrezza regolabile elettricamente, strumentazione digitale a colori da 12,3” con navigatore integrato, impianto stereo con altoparlanti JBL, sella e manopole riscaldabili, quattro mappe motore, controllo di trazione regolabile, sensore di monitoraggio della pressione dei pneumatici…

Insomma, mixando stile, tecnica e dotazione di serie a livello delle moto europee ad un prezzo “cinese” la nuova CF Moto 1250TR-G potrebbe avere molto frecce da giocarsi. Usiamo il condizionale in quanto non sappiamo ancora se la nuova maxi tourer arriverà anche nel Vecchio Continente o resterà un modello riservato ai mercati asiatici, dove verrà commercializzata dal prossimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA