a cura della redazione - 21 March 2020

Arriva la primavera, continua il letargo

È arrivata la primavera ma, causa Coronavirus, l’inverno della nostra moto quest'anno non finisce mai. Ecco un breve ripasso su come prendersi cura di lei finché non “rispunterà il sole”!

Siamo ufficialmente entrati in primavera, ma quest’anno, causa Coronavirus, l’inverno della nostra moto non finisce mai. Potremmo quindi sfruttare questo periodo di letargo per fare qualche intervento, riparazione, messa a punto del mezzo, anche solo per non sentirne troppo la mancanza.

Se avevate già rimesso in strada la vostra amata e ora dovete rimetterla a dormire, o se non l’avevate mai fermata per l’inverno, prima di parcheggiare la moto ai box in attesa della fine della quarantena, però, sarebbe meglio effettuare una serie di operazioni che vi permetteranno, una volta “liberi”, di riprendere l’attività senza nessun grattacapo.

Vi riproponiamo il video che avevamo girato prima dell'inverno, che con questo stop forzato torna utile anche ora. Ci trovate numerosi consigli, dai più tradizionali, fino ai più "pignoli" per mettere (o rimettere) la vostra moto in letargo. Nessuno di loro è obbligatorio, ma tutti sono utili e gioveranno sicuramente alla vostra moto.

E, come cantava Albano, "quando il sole tornerà..."

QUI SOTTO TROVATE IL VIDEO!

© RIPRODUZIONE RISERVATA