di Nicolas Patrini - 16 marzo 2020

Hevik B-17, il bomber

B-17 è un bomber maschile che rende omaggio all’iconico stile aeronautico, con collo, polsini e fondo in maglia. Capace di adattarsi al clima variabile tipico della mezza stagione, il nuovo modello nasconde dietro a un look casual e metropolitano protezioni su spalle e gomiti e certificazione CE

Ispirata al bombardiere statunitense

L’attenzione di Hevik alle tendenze della moda è riscontrabile senza ombra di dubbio anche nella nuova collezione 2020, ricca di modelli versatili. Tra questi prendiamo in esame B-17, giacca corta primaverile inserita nella linea “Urban”, che prende spunto dagli intramontabili bomber utilizzati in ambito aeronautico. Il suo nome è un omaggio al famoso bombardiere quadrimotore della Air Force statunitense sviluppato negli anni 30. Al primo sguardo, a farsi notare sono i dettagli a contrasto in maglina di cotone, utilizzati su collo, polsini e fondo. Il tessuto esterno, realizzato in Nylon 500d, è resistente e leggero al tempo stesso. Alle qualità antivento, B-17 aggiunge un sistema di aerazione costituito di prese d’aria su spalle e dorso arricchite da inserti riflettenti. La sicurezza è garantita dalle protezioni di Livello 1 su spalle e gomiti e dalla tasca posteriore per l’alloggiamento del paraschiena di Livello 2 (optional).

B-17 è disponibile in 3 colorazioni, tra cui la classica Blu Navy, e in una gamma taglie che va dalla S alla 4XL. Il capo è certificato secondo normativa Fpr EN 17092:2018 in Classe A.

Prezzo e scheda tecnica

  • Esterno: 90% Nylon 500d, 10% maglina in cotone.
  • Fodera: 100% Poliestere.
  • Protezioni: certificate CE Livello 1 su spalle e gomiti; tasca posteriore per paraschiena.
  • Aerazione: prese d’aria su spalle e dorso con inserto riflettente.
  • Tasche: 3 frontali + 1 interna impermeabile.
  • Altre caratteristiche: collo, vita e polsini in maglina di cotone; predisposizione per aggancio pantalone.
  • Taglie: da S a 4XL.
  • Colori: Blu Navy; Grigio Ghiaccio; Grigio scuro.

Il prezzo è di 129 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA