23 March 2016

Dunlop RoadSmart III: il nostro test su strada e in pista

La Casa inglese propone un nuovo pneumatico destinato alle moto sport touring. Due le versioni disponibili: la Standard, per moto turistiche più pesanti, e la “SP”, destinata a equipaggiare mezzi più leggeri, come le naked. Siamo andati in Francia per metterlo alla prova (anche sul bagnato), ecco le impressioni di guida

LA RISPOSTA DUNLOP ALLE ESIGENZE DEL MERCATO

STUDIATI PER TRASMETTERE FIDUCIA E MAGGIOR ADERENZA

OTTIMA LA SENSAZIONE TRASMESSA

Per la prova dinamica delle nuove coperture, Dunlop ha pensato a vari test, in modo da  farapprezzare tutte le qualità promesse, e il nostro tester Filippo Behar è andato in Francia per metterle alla prova, ecco le sue impressioni di guida.
 
Un percorso stradale sulle colline nei dintorni di Montpellier ha permesso di saggiare il comportamento delle RoadSmart III su differenti tipologie di moto: naked e sport touring. In entrambi i casi la sensazione trasmessa è davvero positiva. Il confort su fondi irregolari è elevato, segno che le difformità dell’asfalto vengono ben assorbite. Anche con moto di grandi dimensioni guidare nelle stradine dei centri cittadini è poco faticoso: prevale una sensazione generale di neutralità trasmessa al pilota. Un successivo test sul circuito di Mireval ci ha consentito di apprezzare la mescola MultiTread. Il comportamento dell’anteriore è ineccepibile. Ha saputo infonderci la sicurezza necessaria per tenere un passo elevato anche con mezzi non sportivi. Nel tratto finale il circuito presenta un misto stretto ideale per poter apprezzare i vantaggi rispetto al predecessore. Ora i cambi di direzione sono rapidi ma senza per questo causare la sensazione che la moto cada verso l’interno curva. Anche il posteriore ha rispettato le attese, salvo qualche piccola perdita di aderenza nel momento in cui si prende in mano il gas alla massima piega, più che giustificata vista la destinazione turistica del RoadSmart III. Ne abbiamo poi provato poi il comportamento confrontandolo con la concorrenza diretta su un piccolo circuito da uno strato d’acqua di circa 1 cm e, rapportandolo al predecessore, in un percorso di “handling” per saggiarne l’agilità. In entrambi i casi ha dimostrato ancora una volta di essere molto neutro e prevedibile sul bagnato, rendendo la guida poco impegnativa.

DISPONIBILITà E MISURE

I prezzi

Il listino prezzi di RoadSmart III Iva compresa applicato al canale di vendita (rivenditori, grossisti, distributori).

ANTERIORE

  • 110/80R18 58V TL              209,84 euro
  • 110/80R19 59V TL              224,48 euro
  • 120/70ZR17 (58W) TL         219,60 euro
  • 120/70ZR18 (59W) TL         231,80 euro
  • 120/70ZR19 (60W) TL         224,48 euro
  • 130/70ZR17 (62W) TL         274,50 euro
 
POSTERIORE
  • 140/70R18 67V TL              278,16 euro
  • 150/70R17 69V TL              256,20 euro
  • 150/70ZR17 (69W) TL         258,64 euro
  • 160/60ZR17 (69W) TL         274,50 euro
  • 160/70ZR17 (73W) TL         280,60 euro
  • 170/60ZR17 (72W) TL         297,68 euro
  • 170/60ZR18 (73W) TL         308,66 euro
  • 180/55ZR17 (73W) TL         307,44 euro
  • 180/55ZR17 (73W) TL SP    290,36 euro
  • 190/50ZR17 (73W) TL         312,32 euro
  • 190/55ZR17 (75W) TL         319,64 euro
  • 190/55ZR17 (75W) TL SP    307,44 euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA