In arrivo una crossover da Bimota

La novità, presumibilmente in arrivo il prossimo anno e annunciata da Bimota al Salone di Milano, sfrutta la base tecnica della Tesi H2. La nuova crossover andrà ad ampliare la gamma per permettere alla casa di presidiare anche il segmento delle moto votate al viaggio

Oltre alle novità presentate, al Salone di Milano si è dato spazio anche alle moto che verranno. Una di queste è la crossover che Bimota ha in programma di lanciare per entrare nel segmento. Il motore della novità sarà quello che spinge la Ninja H2 SX, ma opportunamente rivisto per dargli un nuovo carattere; l’unica immagine teaser disponibile mostra un rendering della moto con carenatura imponente e linee sportive, serbatoio di grandi dimensioni, coda pronta a ospitare le valigie. La base tecnica, riconoscibilissima e particolare, è proprio quella della Tesi H2. I cerchi a raggi suggeriscono, insieme allo scarico alto, la volontà di puntare anche sull’offroad semplice. Inutile ricordare come dietro al progetto ci sia Kawasaki, e per questo immaginiamo un pacchetto tecnologico di prim’ordine, con tanto di radar. Al di là di quanto è possibile immaginare grazie alla foto non si sa altro, ma siamo certi che non occorra attendere molto prima del lancio della moto, che potrebbe avvenire proprio in occasione del prossimo Salone di Milano e in vista di un lancio sul mercato nel 2023.

Bimota Tesi H2

1/34

Bimota-Kawasaki TesiH2 2020

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA