di Beppe Cucco - 06 settembre 2019

Grande successo per l’Arai Day 2019

Alla giornata dedicata ai caschi del Marchio giapponese hanno partecipato centinaia di appassionati, che hanno anche avuto l’occasione di scendere in pista con il 4 volte campione del Mondo SBK Jonathan Rea. E poi assistenza caschi gratuita, stunt show, tanto divertimento e… le novità 2020

1/32

Jonathan Rea all'Arai Day 2019 

Centinaia di appassionati provenienti da tutta Italia hanno preso parte all’Arai Day 2019, la giornata dedicata ai caschi del Marchio giapponese organizzata da Ber Racing all’autodromo di Modena. Presente all’evento anche un’ospite d’onore: il 4 volte Campione del Mondo WorldSBK Jonathan Rea, che è stato letteralmente preso d’assalto dai tantissimi fan intervenuti in occasione dell’intervista di Giovanni di Pillo e dell’autograph session. Inoltre, gli appassionati hanno avuto anche l’occasione unica di scendere in pista a fianco del loro beniamino, in occasione della Arai Riders Parade.

Durante la mattinata, mentre nell’area esterna il pubblico si divertiva con le numerose attività proposte, si è tenuta poi la presentazione in anteprima mondiale della gamma Arai 2020. Noi abbiamo preso parte all'evento, ma non possiamo divulgare notizie e immagini delle novità fino ad Eicma. Quel che possiamo dirvi ora è che a Milano arriveranno nuovi modelli e nuove colorazioni molto accattivanti.

1/32

Arai Day 2019 

Tantissime le attività dedicate al pubblico: turni a prezzi agevolati destinati a tutti i possessori Arai, assistenza caschi gratuita, freestyle Show dell’Arai-BER Factory Rider Emanuel Angius e test ride su strada dei modelli naked e touring Kawasaki. Anche i più piccoli, o chi si è “dimenticato il casco a casa”, ha avuto la possibilità di scendere tra i cordoli grazie ai simulatori di guida, sia a due ruote (Mototrainer), che a quattro (Motorsport Maranello).

Concludendo possiamo affermare che l’Arai Day 2019 è stata una gran bella giornata, durante la quale tutte le attività in programma hanno dimostrato la passione per le corse, e la sicurezza, che da sempre contraddistingue il Marchio di Ohmiya. Perfetta, come sempre, l’organizzazione firmata Ber Racing, che ha saputo mettere tutti d’accordo: gli addetti ai lavori hanno potuto toccare con mano le succulente novità 2020 e il pubblico ha avuto la sua dose di divertimento.

Appuntamento al prossimo anno, anzi, ad Eicma con le novità Arai 2020!

1/32

Jonathan Rea all'Arai Day 2019 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli