Aprilia Sportcity 250

Passando da 200 a 250, crescono eleganza e prestazioni.

Com'è




Passa da 200 a 250 (il motore del Piaggio Beverly 250 omologato Euro 3) ma non perde le sue ottime qualità. Costa 3.949 euro chiavi in mano. Finiture più eleganti e un nuovo motore da 250 cc per sfidare l’Honda SH e gli altri concorrenti: Malaguti Password 250 e il Kymco Peole S 250 su tutti. Una bella famiglia allargata, dunque, per interessare il pubblico più vasto possibile e dalle differenti esigenze.

Il motore, quello del Piaggio Beverly 250 i.e. è il Quasar a iniezione elettronica. Un’unità moderna, omologata Euro 3 e capace di ben 22,5 CV.
E’ molto brillante, risponde al gas con prontezza ammirevole, aiutato dalla trasmissione che attacca al punto giusto, senza strappi e senza rumorosità.
Vibra molto poco e solo al minimo
si manifesta una certa vibrazione a bassa frequenza al manubrio. Aprilia dichiara una velocità di punta di 128 Km/h.

L’aumento di prestazioni, ha coinciso con l’adozione del doppio freno a disco anteriore che è garanzia di frenate in spazi ristretti anche grazie al comando sensibile ma non troppo leggero.

Come va





L’aumento di prestazioni, ha coinciso con l’adozione del doppio freno a disco anteriore che è garanzia di frenate in spazi ristretti anche grazie al comando sensibile ma non troppo leggero.

La posizione in sella è la solita con il nuovo rivestimento della sella che è veramente antiscivolo, così non si finisce a guidare in punta dopo le prime due frenate.

Su strada non si discosta molto dai fratelli minori che già provati: lo Sportcity sa divertire, con un mix tra stabilità e agilità molto ben centrato.

Le ruote da 15” hanno bassa inerzia e lo fanno scendere in piega molto rapidamente
; inoltre la spalla del pneumatico è piuttosto alta, e coadiuva l’effetto smorzante degli ammortizzatori, tarati sul rigido per un comportamento più sportivo della media.

Lo Sportcity 250 costa 3.949 euro chiavi in mano
: prezzo allineato alla concorrenza, ma considerata la qualità dei contenuti, ci sembra veramente un ottimo prezzo.

In sintesi





LA SCHEDA


Motore
: monocilindrico 4 tempi, 4 valvole, Euro 3; alesaggio per corsa 72x60 mm; cilindrata 244,29 cc; alimentazione a iniezione elettronica, rapporto di compressione 11:1; potenza max 22,5 CV (16,5 kW) a 8.000 giri; coppia max 21 Nm a 6.250 giri.

Frizione
: automatica con variatore centrifugo.
Telaio
: in acciaio altoresistenziale a culla aperta.
Sospensioni
: anteriore forcella teleidraulica con steli da 35 mm, escursione ruota 100 mm; posteriore doopio ammortizzatere idraulico regolabile nel precarico, escursione ruota 80 mm.
Ruote
: cerchi in lega, anteriore 2,75 x 15” posteriore 3,00 x 15”, pneumatici tubeless anteriore 120/70-15, posteriore 130/80-15.
Freni
: ant. a doppio disco da 260 mm con pinza flottante a due pistoncini, post. a disco da 220 mm.
Dimensioni (in mm) e peso
: lunghezza 1.985, larghezza 880, interasse 1.360, altezza sella 815, peso a secco 148 kg,  

Dati anagrafici Costruttore
: Aprilia Spa, via G.Galilei 1, 30033 Noale (VE), tel 041-5829111, fax 041-5829590. Gamma colori: grigio chiaro, grigio scuro, blu, nero. Garanzia: 2 anni.
Prezzo:
3.949 euro chiavi in mano

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA