Un'Aprilia RSV4 da... neve!

Prendete una Aprilia RSV4, togliete le ruote e prendete un cingolo e due pattini. Il risultato? Una motoslitta da oltre 200 CV!

1/10

Nasce tutto dalla mente dei ragazzi di the.mechatist, questo il loro ninkname su Instagram, che hanno realizzato questa motoslitta molto particolare, per certi versi folle, visto che a spingerla troviamo il V4 di 1.099 cc dell'Aprilia RSV4. Questo propulsore è in grado di erogare ben 214,3 CV a 13.250 giri/min. e 125,8 Nm di coppia a 10.300 giri/min., valori rilevati dal nostro centro prove. (qui trovate la prova al banco)

Tutto è iniziato prendendo appunto una Aprilia RSV4 e rimuovendo ruote, impianto frenante, sistema di scarico, carene e tutte le componenti non necessarie così da ridurre il più possibile il peso della moto. Successivamente sono state rimosse forcella e forcellone, sostituite rispettivamente dal pattino e dal cingolo, che è stato fissato al fulcro dell'ex forcellone con un nuovo perno lavorato al tornio dai ragazzi d the.mechatist. Sempre con l'ausilio di questa macchina hanno creato il sistema di sterzo del cingolo e altre componenti meccaniche.

Le piastre della forcella originali sono state smontate e modificate per l'occasione e per poter essere montate su una nuova forcella WP a steli rovesciati, alla quale è collegato il pattino.

Il lavoro è proseguito poi con la trasmissione, che resta a catena ma è stata modificata e allungata. Tutto nuovo anche il sistema di scarico, che per via delle modifiche è stato rivisto e ora sfoggia un terminale centrale posizionato proprio dietro ai cilindri. Sono state poi montate nuove pedane, mentre strumentazione, manubrio e comandi sono gli stessi della RSV4 originale.

Per gustarvi l'intero lavoro, the.mechatist ha pubblicato tutto sul proprio canale Youtube: cliccando qui trovate gli 8 episodi in cui vengono mostrati tutti i processi.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA