17 July 2012

Aprilia RS4 125 Replica: figlia della RSV4 di Max Biaggi

La piccola sportiva di Noale, dal 2011 con motore 4T, è ora disponibile in versione Replica: arrivano il look da SBK e importanti upgrade tecnici, compreso il Quick Shift di serie. Prezzo invariato: 4.790 euro c.i.m.

Aprilia RS4 125 Replica

Dal 2011 la mitica Aprilia RS 125 ha cambiato il motore. Dal cattivo 2T, ormai frustrato dalle normative. Si è passati ad un moderno monocilindrico 4T con distribuzione bialbero e alimentazione ad iniezione. Il tutto sottolineato da un look che dire ispirato alla RSV4 è dir poco (leggete qui il nostro test della RS4 125 2011). Ora, a un anno dal lancio, arriva la versione Replica, che celebra i successi di Aprilia nelle corse: 49 titoli mondiali e 294 GP vinti, tanto per fare qualche numero.

MAX BIAGGI REPLICA
Il nuovo modello della quarto di litro racing veneta è caratterizzato innanzitutto dalle grafiche simili a quelle della moto con cui Max Biaggi corre nel Mondiale SBK: livrea in nero e rosso, con i profili anteriori delle fiancate impreziositi dai tricolore. E poi codino monoposto col numero 3 di Biaggi (anche sul cupolino), triplo faro anteriore, faro posteriore a Led, scarico integrato nella parte bassa della carenatura…  .

NOVITÀ TECNICHE DA SUPERBIKE
A livello tecnico l’upgrade è notevole, con importanti innovazioni che migliorano le caratteristiche di guida: l’impianto frenante adotta una coppia di dischi a margherita, con la pinza anteriore a quattro pistoncini ad attacco radiale, mentre per i pneumatici sono stati scelti i nuovi Pirelli Diablo Rosso II. Una grossa novità è la presenza di serie del Quick Shift, sistema che velocizza la cambiata e permette di passare al rapporto superiore senza chiudere il gas.

MOTORE MODERNO: GRINTA PULITA
Il motore è confermato: monocilindrico 125 cc, 4 tempi, 4 valvole, dotato di alimentazione a iniezione elettronica e raffreddamento a liquido (potenza codice, quindi 15 CV). Il meglio della tecnologia disponibile nella categoria dei 125 4T stradali, per un’erogazione fluida e corposa unita al rispetto dell’ambiente (e delle orecchie altrui), che non fa mai male.

TELAIO LEGGERO E RIGIDO
Realizzato sulla base dell’esperienza maturata nelle competizioni, il telaio utilizza due travi laterali pressofuse in lega d’alluminio con nervature incrociate di rinforzo. Una struttura leggera e ad alta rigidità torsionale. La sospensione anteriore è costituita da una forcella con steli rovesciati da 41 mm e foderi anodizzati neri, mentre il monoammortizzatore è fissato direttamente al forcellone asimmetrico.

Prezzo invariato rispetto a quello della RS4 125 "base": 4.790 euro cim

www.aprilia.it

SCHEDA TECNICA

 

Tipo motore

Monocilindrico, quattro tempi, iniezione elettronica, 4V raffreddato a liquido.

Distribuzione

Doppio albero a camme - DOHC (Doble Over Head Camshaft)

Alesaggio e corsa

58 x 47 mm

Cilindrata

124,8 cc

Rapporto Compressione

12,5 ± 0,5:1

Accensione

Elettronica a scarica capacitiva CDI

Avviamento

Elettrico

Lubrificazione

A carter umido

Cambio

A 6 rapporti,1° 11/33 (0,33) 2° 15/30 (0,50) 3° 18/27 (0,67) 4° 20/24 (0,83) 5° 25/27 (0,92) 6° 23/22 (1,05)

Sistema Aprilia Quick Shift

Trasmissione Primaria

Ingranaggi, 69/29

Trasmissione Finale

Catena, 60/13

Frizione

Dischi multipli, in bagno d'olio

Telaio

Telaio perimetrale in alluminio

Sospensione anteriore

Forcella Upside Down, Ø 41 mm, escursione ruota 110 mm

Sospensione posteriore

Forcellone asimmetrico, monoammortizzatore, escursione ruota 130 mm

Freni

Ant.: pinza radiale a 4 pistoncini, disco in acciaio inox con profilo a margherita Ø 300 mm

 

Post.: a disco in acciaio inox con profilo a margherita Ø 218 mm,pinza con singolo pistoncino Ø 30 mm

Cerchi

In lega leggera a 6 razze sdoppiate, con profilo di tenuta per pneumatici tubeless; ant.: 2.75 x 17"; post.: 3.50 x 17"

Pneumatici

Ant.: 110/70 - 17", post.: 150/60 - 17"

Dimensioni

Lunghezza max 1953 mm

Larghezza max 740 mm

Altezza max al cupolino 1.138 mm

Altezza sella 820 mm

Interasse 1.350 mm

Capacità serbatoio

14,5 litri(di cui riserva 3,5 litri)

Omologazione

Euro 3

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA