Aperte le iscrizioni alla Suzuki V-Strom Academy 2021

Sono aperte le iscrizioni online alla Suzuki V-StromAcademy 2021, il corso che permette ai partecipanti di migliorare la loro tecnica di guida offroad. Il calendario dei corsi prevede dieci appuntamenti, tra il 22 maggio e l’11 luglio, tutti presso il Castello di Luzzano, a Rovescala, in provincia di Pavia

1/5

1 di 3

La Suzuki V-Strom Academy giunge al suo quarto anno di attività e da ora è possibile collegarsi al sito ufficiale per iscriversi a uno dei dieci corsi in programma. I primi due appuntamenti sono previsti per sabato 22 e domenica 23 maggio, mentre l’ultima data utile nell’agenda dell’Academy è quella dell’11 luglio. Il Castello di Luzzano, posizionato strategicamente in provincia di Pavia sarà la base operativa dell’accademia.

Una novità importante per il 2021 è l’ingresso nella scuola delle V-Strom 650XT, che affiancano le V-Strom 1050XT per andare incontro a chi cerca un mezzo più leggero e ha necessità di familiarizzare con l’off-road. I corsi, sempre della durata di una giornata, sono tenuti da uno staff di istruttori qualificati coordinati da Andrea Beconi, storico alfiere Suzuki nell’enduro e Campione Europeo della classe E2 nel 2009 con la RM-Z450E.

La V-Strom Academy 2021 prevede dieci appuntamenti tra il 22 maggio e l’11 luglio, suddivisi in cinque weekend, ciascuno con due giornate distinte di corso.

Queste le date in programma, mese per mese:

  • 22 e 23 maggio
  • 29 e 30 maggio
  • 12 e 13 giugno
  • 19 e 20 giugno
  • 10 e 11 luglio

Per ogni appuntamento i posti disponibili sono 10.

Per iscriversi bisogna collegarsi al sito Suzuki e andare nella pagina V-Strom Academy, scegliere la data preferita tra quelle proposte e seguire le istruzioni on-line. Una volta completata la prenotazione, il sistema invia una mail di conferma. È quindi cura dello staff dell’Academy contattare ogni allievo per definire gli aspetti pratici legati alla partecipazione e gli estremi del pagamento.

Per frequentare il corso è necessario presentare un certificato rilasciato dal medico di base che autorizzi alla pratica dell’attività sportiva non agonistica. Ciascun partecipante deve presentarsi con abbigliamento tecnico adeguato. Vista la tipologia del corso, non sono necessari capi specialistici da fuoristrada. Sono richiesti casco, guanti, giacca e pantaloni con protezioni, paraschiena e stivali, meglio se con suola artigliata.

Il corso ha un prezzo di 330 euro, cifra che comprende anche il pranzo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA