SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Z650RS, in arrivo da Kawasaki una nuova retrò?

In vista del 2022, Kawasaki potrebbe presentare una moto in salsa retrò spinta dal bicilindrico di 650 cc e capace di porsi come alternativa entry-level alla Z900RS

1/28

Con grande probabilità, Kawasaki andrà ad ampliare la gamma delle classiche con una sorella minore della Z900RS. I rumors in tal senso vogliono l’arrivo, nel 2022, della nuova Z650RS e il tutto non è così assurdo, visto che il bicilindrico di 649 cc è già stato impiegato con successo su Z650, Versys 650, Ninja 650 e Vulcan S. Largo spazio, quindi, alle speculazioni sull’arrivo della media retrò: serbatoio a goccia, per un estetica molto vicina a quella della Z900RS (in foto in alto); faro tondo, in stile classico; un’unica sella dritta per pilota e passeggero; elementi vintage sapientemente mescolati alla tecnologia di oggi, come ad esempio la strumentazione misto analogico/digitale. Sfruttando l’unità già pronta, si prevede una potenza di 69 CV e un picco di coppia di 65 Nm. Pensiamo anche alla possibilità di predisporre il tutto per chi possiede Patente A2, in modo da rendere la Z650RS una vera entry-level. Ora non ci resta che aspettare l’autunno, per vedere se, come spesso accade, questi rumors si tramutano in modelli concreti.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA